23-11-2012

Giornata contro la violenza sulle donne: le iniziative dell'associazione Dora

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, prevista il 25 novembrel'associazione di promozione sociale "DORA donne in Valle d'Aosta" organizza una serie di iniziative di sensibilizzazione, d'intesa con la Rete interistituzionale del 25 novembre e in collaborazione con le Organizzazioni Sindacali regionali, il CSV onlus Valle d'Aosta, il gruppo valdostano di "Emergency" e numerose realtà associative regionali.

Consapevoli che il fenomeno drammatico e dilagante della violenza maschile contro le donne - in Italia ogni tre giorni una donna viene uccisa dal proprio partner o ex partner - non può e non deve essere oggetto di un'attenzione puramente rituale, le donne di "Dora" ritengono che la celebrazione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne rappresenti solo una tra le mille auspicabili occasioni pubbliche in cui si dovrebbe affrontare il problema del femminicidio, dei maltrattamenti, degli stupri e delle discriminazioni di cui troppe donne sono vittime.

 

Quella del 25 novembre resta tuttavia una data simbolicamente importante e un primo possibile punto di avvio per un impegno serio e costante delle istituzioni in tema di sensibilizzazione e di educazione della cittadinanza.

Questi gli eventi in programma:

Venerdì 23 novembre, ore 21.00
Atelier Aleph - via Martinet, 10 AOSTA
“LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE NELLE GUERRE DIMENTICATE”
Incontro con Silvia Bona operatrice di Emergency in Sierra Leone

Sabato 24 novembre, ore 17.00/19.00
Flash mob “CONSAPEVOLE TANGO. L’AMORE NON è MAI VIOLENZA”.
Tango e letture ad alta voce contro la violenza sulle donne in piazza Chanoux e via De Tillier.

In contemporanea set fotografici “IO DICO NO”: uomini e ragazzi si fanno fotografare per dire NO alle violenza sulle donne, NO alla cultura del controllo maschile delle donne e delle loro vite e NO a qualunque forma di giustificazione, complicità, disinformazione sulla violenza di genere.

L'evento è organizzato in collaborazione con l'associazione culturale Solal, l'Institut de danse du Val d'Aoste e l'associazione "Spazio Tango".

Lunedì 26 novembre, ore 14.30/18.00
Aula magna Università della Valle d'Aosta - Strada Cappuccini, 2a AOSTA
"ORIZZONTI: UN ANNO DOPO"
Incontro per condividere con i partecipanti al progetto "ORIZZONTI: sviluppo interventi integrati di prevenzione e contrasto della violenza di genere", e con gli operatori e le operatrici interessati al tema, una riflessione a tutto tondo sul progetto ad un anno dalla sua conclusione.

Gennaio 2013
Salone Ducale del Comune di Aosta
"STEREOTIPI E VIOLENZA: L'IMMAGINARIO CHE CONDIZIONA"
Incontro con la semiologa Giovanna Cosenza
Iniziative di sensibilizzazione per e con gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di secondo grado.


23/06/2015

''Prevenzione&Salute'' 2017

si parte il 4 luglio

L’Assessorato Politiche Sociali del Comune di Aosta, l’Assessorato Regionale Sanità, Salute e Politiche sociali, la Cooperativa Anziani per l’Autogestione, le Forze dell’Ordine, il CSV e le Associazioni operanti sul territorio propongono alcuni appuntamenti durante [...]
leggi tutto

16/06/2017

Saluti del nuovo presidente del CSV

Il nuovo presidente del Coordinamento Solidarietà Valle d'Aosta - Claudio Latino - intende salutare tutti i soci del CSV e i volontari delle associazioni valdostane. Qui allegata la lettera che ha inviato.
leggi tutto

Offerta formativa


Volontario
Servizio civile