112 – numero unico di emergenza europeo

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]Sarà attivo in tutta la Valle dal 12 aprile il numero unico di emergenza europeo 112. Le chiamate agli altri numeri (118, 113, 115, che per il momento resteranno attivi) saranno indirizzate al Centro unico di risposta (Cur), parte integrante Centrale unica di soccorso. Il nuovo servizio andrà a implementare e razionalizzare ulteriormente il sistema di risposta valdostano, favorendo la sinergia tra gli enti coinvolti nel soccorso e nella pubblica sicurezza. Il Cur, che sarà dislocato presso la Caserma del Corpo Valdostano dei Vigili del Fuoco. avrà una funzione di ‘filtro’ delle chiamate improprie. I due operatori andranno a classificare il tipo di emergenza, localizzeranno e identificheranno il chiamante e inoltreranno la chiamata alle centrali di secondo livello (forze dell’ordine, soccorso sanitario, soccorso alpino, vigili del fuoco, protezione civile). Sarà inoltre garantita la traduzione simultanea in 14 lingue. Il Cur di Aosta avrà un bacino di 235.000 residenti e risponderà ai prefissi 0125 (bassa Valle e canavese), 0165 e 0166.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1503845471215-a89c5d73-8e08-8″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]

Altre Notizie

Zona arancione: corsi in presenza solo con Green Pass rafforzato

A seguito del passaggio della Valle d’Aosta in zona arancione, le nuove regole prevedono che la partecipazione ai corsi di formazione in presenza nella sede del CSV è permessa soltanto a chi è in possesso di Green Pass rafforzato, ovvero la certificazione verde COVID-19 per vaccinazione o guarigione..

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv