Al via la 6a edizione del Festival Nazionale dello Sport Integrato

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]Lo C.S.E.N, Centro Sportivo Educativo Nazionale, Antenne Handicap VDA ONLUS e framedivision, gruppo di lavoro che opera nell’ambito dell’immagine contemporanea e del cinema, in collaborazione e con il sostegno del Comune di Courmayeur, e con il patrocinio di Special Olympics Italia, del Comitato Italiano Paralimpico, del Coni Valle d’Aosta e del CSV – Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta, presentano la sesta edizione del Festival Nazionale dello Sport Integrato e del cinema d’inclusione, concorso di cortometraggi che si svolgerà a Courmayeur, il 22 e 23 marzo 2019.

Il concorso è rivolto sia a registi, professionisti ed associazioni nel campo dell’audiovisivo sia ad enti ed associazioni che operano in ambito sociale.

Sono ammessi al concorso i cortometraggi (documentari, fiction e animazione) che riflettono sul tema dell’inclusione e dell’integrazione in ambito sportivo o in ambito sociale e culturale, promuovendo la cultura della solidarietà e la valorizzazione della diversità a tutti i livelli.

Sono inoltre ammessi alla sezione di concorso i soggetti per un cortometraggio provenienti da enti, organizzazioni o autori operanti sul territorio della Valle d’Aosta. Il fine è quello di promuovere e diffondere all’interno delle organizzazioni la cultura della narrazione audiovisiva delle attività che si legano ai temi del festival.

Inoltre sarà presente una categoria di opere fuori concorso di cortometraggi o lungometraggi che affrontano temi e momenti di vita legati al sociale con particolare riguardo alla disabilità.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1550239741874-6583574a-4230-9″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]

Altre Notizie

Green Pass necessario per l’accesso alla sede del CSV

Ai sensi del D.L. 127/2021, dal 15/10/2021 e sino al 31/12/2021, chiunque svolga la propria attività lavorativa, di formazione e di volontariato è obbligato, ai fini dell’accesso alla sede del CSV VDA ODV e dell’utilizzo delle sale, a possedere e ad esibire un Green Pass valido. Il CSV rimane a disposizione di tutti per qualsiasi richiesta di chiarimento o di informazioni all’indirizzo info@csv.vda.it o al numero di telefono 0165 23 06 85.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv