Al via le azioni del Piano Corresponsabilità educativa&legalità

Dal mese di ottobre avranno luogo le azioni presenti nel Piano Corresponsabilità educativa&legalità 2021-2022 finalizzate a fornire una risposta sempre più completa ed efficace alla creazione di un clima favorevole nella comunità. Nel dettaglio si tratta del Forum genitori, un percorso integrato che comporta la realizzazione di seminari di informazione e di sensibilizzazione rivolti a tutti i genitori, ai loro figli (se maggiori di 14 anni), ai loro familiari e a tutte le figure adulte preposte all’educazione dei bambini, dei giovani e degli adolescenti; dello Sportello ascolto regionale, servizio attivo su prenotazione telefonica, rivolto agli adulti interessati ad una consulenza psicopedagogica individuale; del Gruppo Coordinamento Genitori – GCG, gruppo di lavoro che rappresenta la componente genitori e, in quanto tale, si fa portavoce delle esigenze e delle loro richieste generali in una rete educativa di continuità, condividendo tematiche e raccogliendo suggerimenti per una più accurata e completa pianificazione di dettaglio; della Settimane della Legalità e della Cittadinanza, aventi l’obiettivo di favorire in rete iniziative di promozione della cultura della legalità e del rispetto, rivolte ai giovani e agli adulti.

Attraverso la realizzazione di tali azioni promosse dal Tavolo tecnico permanente sulla corresponsabilità educativa e sulla legalità coordinato dall’Assessorato Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate, in collaborazione con i firmatari del Protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto delle violenze nei confronti della persona e della comunità familiare, promosso e curato dalla Procura della Repubblica di Aosta, Dipartimento d’indagine per la persona e la comunità familiare, con Enti e Associazioni, si vuol favorire la condivisione di strategie educative utili al benessere della collettività.

Gli incontri proposti nel quadro del Forum puntano a evidenziare i problemi, le criticità e gli esiti di atteggiamenti poco costruttivi andando a sensibilizzare adulti e giovani sui comportamenti corretti da tenere nella quotidianità trattando tematiche quali la prevenzione delle situazioni di rischio, l’educazione alla legalità in tema di droghe, alcool e gioco online, il riconoscimento e il rispetto dei ruoli, l’arte del comunicare oggi, la violenza e l’espressione delle emozioni nella relazione con i giovani.

Sarà la Cittadella dei giovani di Aosta ad ospitare gli 8 incontri, che si svolgeranno rispettivamente martedì 19 ottobregiovedì 25 novembremartedì 14 dicembre 2021 e giovedì 13 gennaio, martedì 8 febbraio, martedì 8 marzo, giovedì 7 aprile, martedì 24 maggio2022 dalle ore 17,00 alle ore 18,30 per i quali occorre compilare il modulo di iscrizione al link
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSchJH7G3FgGAg0qRv36xelYRW2QS_nP6WSqZ_YM14tfv_kWtA/viewform oppure compilare il formato cartaceo e trasmetterlo via mail all’indirizzo l.ottolenghi@regione.vda.it o via fax 0165/273275 o via PEC istruzione@pec.regione.vda.it indicando se si vuol partecipare agli incontri in presenza oppure in webinar.

Dal mese di settembre è online la pagina web sul sito regionale
https://www.regione.vda.it/tavolo_corresponsabilita_educativa_e_legalita/default_i.asp
voluta per stabilire e mantenere linee di comunicazione aperte, promuovere un processo decisionale condiviso e fornire informazioni dettagliate su vari eventi, iniziative, azioni pianificate in itinere dal Tavolo tecnico permanente, è possibile dalla Sezione Servizi della Homepage del sito della Regione accedere alla voce Tavolo tecnico permanente sulla corresponsabilità educativa e sulla legalità.

Altre Notizie

Aumento capienza sale del CSV

La sala riunioni potrà ospitare fino a 15 posti, la formazione 25 e la sala conferenze 60. L’accesso è possibile solo se in possesso del green pass.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv