Bando “Ad alta voce” 2022

ENTE EROGATORE

Centro per il libro e la lettura

SCADENZA

2 febbraio 2023 alle ore 13.00

OBIETTIVI DEL BANDO

Il Bando si rivolge a fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro per sostenere progetti che promuovano l’educazione e l’abitudine alla lettura espressiva “ad alta voce” attraverso lo sviluppo e la sperimentazione di iniziative e programmi. Leggere “ad alta voce”, la cosiddetta arte del reading, è un modo di interpretare e recitare un’opera gustandone pienamente la lettura e condividendone il senso e le emozioni.

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

Fra le linee di azione di questo Bando c’è quella di affiancare e sostenere la realizzazione di progetti che:

sostengano iniziative di promozione del libro e della lettura finalizzate al mantenimento, rafforzamento e sviluppo del tessuto sociale, attraverso la costruzione di reti e di rapporti che colleghino tutti i soggetti attivi nel territorio, allo scopo di rendere la lettura espressiva “ad alta voce” un’abitudine sociale diffusa e uno strumento di inclusione e partecipazione;
favoriscano la costituzione di nuove filiere, al fine di sperimentare forme innovative nella gestione di attività di promozione della lettura;
coniughino il valore formativo della lettura con la consapevolezza che essa sia un piacere da condividere e uno strumento in grado di favorire il pensiero critico e lo sviluppo sociale;
coinvolgano e sensibilizzino alla lettura espressiva “ad alta voce” un pubblico esteso e diversificato, con particolare riguardo all’attivazione o al potenziamento di servizi culturali in favore di bambini, ragazzi e giovani, anche all’interno e all’esterno delle strutture scolastiche;
favoriscano iniziative e progetti di lettura dei grandi classici della letteratura mondiale presso i teatri, anche in collaborazione con fondazioni, biblioteche, librerie, all’interno di festival e di programmazioni artistiche e culturali, e comunque utili a sensibilizzare e coinvolgere le nuove generazioni nei confronti del libro e della lettura, anche attraverso forme di collaborazione con le istituzioni scolastiche.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Possono presentare domanda di ammissione al finanziamento fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro che abbiano esperienza continuativa almeno triennale riconosciuta e documentata nell’ambito di progetti di lettura ad alta voce.

Ciascun Soggetto interessato non può presentare più di una proposta progettuale.

RISORSE ED ENTITÀ DEL FINANZIAMENTO

Le risorse disponibili ammontano complessivamente a 500.000 euro.

Verranno finanziati 10 progetti, così suddivisi:

2 Progetti nazionali (che prevedano attività in due o più regioni italiane), di cui almeno uno che si realizzi in una regione del Mezzogiorno: fino ad un massimo di € 90.000,00 per ciascuno;
8  Progetti locali (che prevedono attività a livello territoriale in uno o più comuni della stessa regione), di cui almeno due che si realizzino in una regione del Mezzogiorno:  fino ad un massimo di € 40.000,00 per ciascuno.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Le proposte di progetto, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate e inviate esclusivamente on line, attraverso la nuova piattaforma bandi del Centro per il libro entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 3 marzo 2023.

Link alla pagina del bando sul sito web del Centro

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonte ufficiali degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. Infobandi non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare Infobandi come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

altri bandi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv