Contributi a fondo perduto per associazioni e società sportive dilettantistiche

ENTE EROGATORE

Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo sport

SCADENZA

30 ottobre 2020 alle ore 10.00

FINALITÀ DELL’AVVISO E SESSIONI DI PARTECIPAZIONE

Al fine di assicurare un ulteriore sostegno all’attività sportiva di base, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri mette a disposizione delle Associazioni Sportive Dilettantistiche e delle Società Sportive Dilettantistiche dei contributi a fondo perduto che, in via generale, non siano state già beneficiarie dei precedenti contributi erogati dal Dipartimento per lo sport nel corso delle procedure di evidenza pubblica nell’anno 2020.

Per le specifiche relative alle ASD e SSD che possono presentare domanda anche in deroga a quanto sopra comunicato, si rimanda a quanto contenuto nell’Avviso.

L’avviso prevede due diverse sessioni di partecipazione:

Sessione canoni di locazione e canoni concessori dalle ore 16:00 del giorno 22 novembre 2021 alle ore 16:00 del giorno 30 novembre 2021.
Sessione contributi forfettari dalle ore 16:00 del giorno 1° dicembre 2021 alle ore 16:00 del giorno 10 dicembre 2021.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Associazioni e società sportive dilettantistiche (ASD/SSD) regolarmente iscritte al Registro CONI/CIP e affiliate a un organismo sportivo riconosciuto dal CONI (Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Sportiva Associata, Ente di Promozione Sportiva) alla data del 23 maggio 2021, in possesso degli ulteriori requisiti specificati nell’avviso per ciascuna sessione.

RISORSE ED AMMONTARE DEI CONTRIBUTI

L’importo massimo erogabile per la presenta misura ammonta ad 50 milioni di euro e sarà corrisposto:

per la prima sessione un importo pari a un canone mensile di locazione,
per la seconda sessione un importo pari a 800 euro ad ogni associazione sportiva dilettantistica o società sportiva dilettantistica.

Qualora l’ammontare delle richieste pervenute superi o non raggiunga il totale delle risorse disponibili, il Dipartimento per lo Sport potrà operare una rimodulazione degli importi in ragione delle disponibilità finanziarie.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE 

La presentazione delle istanze avverrà esclusivamente, pena l’esclusione delle istanze medesime, attraverso l’utilizzo di una piattaforma WEB appositamente realizzata dal Dipartimento per lo Sport secondo lo svolgimento di due distinte sessioni, rispettivamente:

a partire dalle ore 16.00 del giorno 22 novembre 2021 fino alle ore 16.00 del giorno 30 novembre 2021 per la prima sessione;
a partire dalle ore 16.00 del giorno 1° dicembre 2021 fino alle ore 16.00 del giorno 10 dicembre per la seconda sessione.

Link alla pagina ufficiale del bando da cui è possibile scaricare il testo completo, consultare le FAQ e accedere a tutte le risorse per partecipare

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonte ufficiali degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. Infobandi non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare Infobandi come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

altri bandi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv