Contributi per attività giovanili internazionali (primo semestre 2023)

ENTE EROGATORE

Fondazione Europea per la Gioventù – European Youth Foundation

SCADENZA

1° aprile 2022 (per attività da svolgersi nel primo semestre 2023)

PROMOTORE E AREE PRIORITARIE 2022-2025

La Fondazione Europea per la Gioventù è stata fondata dal Consiglio d’Europa nel 1972 per fornire sostegno economico e formativo alle organizzazioni europee attive nell’ambito giovanile. La fondazione offre supporto alle organizzazioni giovanili attraverso differenti tipologie di bandi che finanziano iniziative, progetti pilota o le attività ordinarie delle organizzazioni.

Le aree prioritarie di intervento valide per il quadriennio 2022-2025 comprendono:

Rivitalizzare la democrazia pluralista
Accesso dei giovani ai diritti
Vivere insieme in una società inclusiva e pacifica
Lavoro giovanile
Cooperazione intergovernativa sulle politiche giovanili

CARATTERISTICHE DELLE ATTIVITÀ INTERNAZIONALI 

Le attività internazionali sono incontri di giovani o animatori giovanili in Europa che contribuiscono al lavoro del settore giovani del Consiglio d’Europa per argomenti e metodologia, tenendo sempre in considerazione la dimensione europea. Le attività devono:

collegarsi chiaramente alle aree prioritarie definite al momento dello svolgimento;
rappresentare tra i partecipanti almeno 7 stati membri del Consiglio d’Europa;
essere organizzate da un team internazionale (almeno 4 nazionalità devono essere rappresentate nel team di progetto);
avere il 75% dei partecipanti sotto i 30 anni;
assicurare un bilanciamento di genere e geografico;
adottare una prospettiva di genere per tutta la durata dell’attività;
prevedere principi di educazione non formale: se l’attività dura meno di quattro giorni, l’organizzazione dovrà spiegare come questa si basi su un approccio non formale.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Possono presentare progetti:

Organizzazioni giovanili internazionali
Reti internazionali di associazioni giovanili
Reti regionali di associazioni giovanili
Organizzazioni giovanili nazionali se l’attività è preparata in partnership con con minimo 3 altre organizzazioni nazionali o network di differenti paesi con almeno una organizzazione o network internazionale.

Rispondendo alle domande del questionario preliminare è possibile valutare se si rientra tra i soggetti ammissibili.

ENTITÀ DEI CONTRIBUTI

Il contributo massimo stanziato per le attività internazionali è di 20.000 euro. L’importo può andare a coprire massimo i due terzi del costo dell’attività, e verrà elargito per l’80% prima dell’inizio e per il 20% alla consegna del report finale. Possono rientrare nei costi finanziabili: viaggio e alloggio dei partecipanti, cibo, pagamenti agli esperti, produzione di materiali e affitto di stanze e strumenti. Il contributo di tempo dei volontari può essere incluso fino al 10% del budget.

PER PRESENTARE UN PROGETTO occorre registrarsi e utilizzare il sistema online.

I moduli online vanno compilati in lingua inglese o francese, entro il 1° aprile 2022 per attività da svolgersi nel primo semestre 2023. La Fondazione non accetterà la registrazione di nuove Organizzazioni a due settimane di distanza dalla scadenza.

INFORMAZIONI

Link alla pagina ufficiale per informazioni sulle attività internazionali
Link alla sezione “The application process”, da cui è possibile accedere a tutte le risorse per la presentazione di una proposta.
Sul sito della Fondazione è possibile accedere alla lista di organizzazioni registrate e ai progetti approvati in passato.

altri bandi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv