#Donoday2019: a Gignod protagonista “lo pan ner”

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]Il #Donoday2019 a Gignod sarà all’insegna del pane nero. “Lo pan ner de Gignod” aderisce infatti alla giornata dedicata alla cultura del dono proponendo, sabato 5 domenica 6 ottobre, due giornate per rivivere la tradizione della preparazione e cottura del pane nero, con degustazione e vendita del pane ancora caldo.

Nella mattinata di sabato 5, al forno di Arliod, la lavorazione e cottura del pane, che verrà dalle 14 degustato e venduto, appena sfornato. Si potrà anche assistere ad una piccola rappresentazione teatrale de “La pegna rigolada” e ad un intrattenimento musicale.

Domenica, alle 12 nei pressi della parrocchia Saint-Hilaire, la vendita del pane e, per l’intera giornata, l’esposizione e la premiazione dei pani in concorso. Il ricavato della vendita del pane verrà devoluto per finalità sociali sul territorio di Gignod.

Inoltre, dal 25 settembre al 15 ottobre, l’esposizione fotografica realizzata dal B.R.E.L. “Zero-quinze“, con foto di bambini, ritratti di famiglia e feste dei coscritti per testimoniare di un passato che si sta perdendo.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1570012442695-340dc970-41da-0″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]

Altre Notizie

Aumento capienza sale del CSV

La sala riunioni potrà ospitare fino a 15 posti, la formazione 25 e la sala conferenze 60. L’accesso è possibile solo se in possesso del green pass.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv