“Due mesi in positivo”, 46 posti disponibili entro mercoledì 19 maggio

Sono 12 i progetti approvati – per un totale di 46 posti disponibili – nell’ambito del servizio civile “Due mesi in positivo“, indetto dall’Assessorato Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate della Regione Valle d’Aosta.

Il servizio civile si svolgerà dal 14 giugno al 13 agosto e vuole essere uno stimolo per i giovani di età compresa tra i 16 anni e i 18 anni, compiuti entro il termine di presentazione delle domande di iscrizione, di poter di vivere un’esperienza di impegno sociale, di scoprire altre realtà e di fare nuove amicizie; ciò soprattutto in un periodo così complesso e complicato a causa della situazione sanitaria emergenziale, che continua ad affliggere il mondo intero.

I progetti sono dedicati a diversi campi d’intervento, quali assistenza, educazione, promozione culturale, interventi di animazione del territorio, ambiente, cura e conservazione biblioteche, immigrati e profughi, disagio adulto, minori, anziani.

Il modulo di iscrizione e la locandina dei progetti sono scaricabili dalla pagina tematica “Servizio civile” del sito istituzionale regionale al link:
https://www.regione.vda.it/serviziocivile/default_i.asp
Le domande di iscrizione, da compilarsi sul modulo di iscrizione reperibile al link sopracitato, devono essere INOLTRATE ESCLUSIVAMENTE VIA MAIL entro le ore 17:00 di mercoledì 19 maggio 2021 all’indirizzo di posta elettronica serviziocivile@regione.vda.it. L’Ufficio competente si occuperà di accoglierle, di verificare i requisiti di ammissione e di fissare la data del colloquio di selezione che sarà fatta da una Commissione di valutazione appositamente nominata.

Altre Notizie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv