Due ulteriori posti per il Servizio Civile Universale disponibili presso il CSV VdA

| News, Servizio civile

Il CSV della Valle d’Aosta è pronto ad accogliere presso la propria sede due giovani nell’ambito del Servizio Civile Universale, che si aggiungono agli altri 24 posti a disposizione nella nostra regione.

Il progetto “ImPARIamo – percorsi nella scuola per la promozione di una cultura inclusiva“, all’interno del programma UBUNTU – Un desiderio di pace” presentato da Vol.To (Volontariato Torino), mette a disposizione due posti presso la sede del CSV della Valle d’Aosta, un posto presso il CSV di Biella ed un posto presso il CSV di Vercelli.

Presentazione online martedì 26 gennaio alle 17. Per partecipare ci si può iscrivere qui.

Il progetto mira a contribuire a contrastare le disuguaglianze causate da differenze di origine geografica, di genere e di contesto sociale, attraverso la sensibilizzazione e l’aumento di competenze nei giovani delle scuole secondarie dei territori, attraverso laboratori nelle scuole. I laboratori didattici saranno oggetto di coprogettazione tra operatori/operatrici dei CSV, volontari del SCU, insegnanti referenti delle scuole e volontari di ETS (Enti di Terzo Settore) attivi sulle specifiche tematiche. Tali laboratori prevederanno metodologie interattive (giochi di ruolo, simulazioni, cooperative learning, ecc.) e l’uso della peer education.

Possono candidarsi i giovani tra i 18 e i 28 anni. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14 del 15 febbraio 2021. La domanda dovrà essere presentata esclusivamente in modalità online, usando le credenziali SPID, attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Le informazioni principali del bando sono consultabili al link: https://scelgoilserviziocivile.gov.it/leggi-il-bando/in-breve/.

Nei mesi di impegno, comprensivi di un periodo di formazione specifica, i giovani ammessi a svolgere il Servizio Civile Universale riceveranno un rimborso forfettario di 439,50 euro mensili.

E’ possibile presentare una sola candidatura alla selezione per un unico progetto di Servizio Civile Universale da individuare tra quelli inseriti nel Bando Nazionale o nei Bandi Regionali e delle provincie autonome, pena l’esclusione dalla selezione.

I progetti valdostani possono essere consultati nell’elenco aggiornato QUI.

Dopo aver selezionato il progetto d’interesse, occorre consultare la home page del sito dell’ente, dove è pubblicata la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto.

Per ricevere informazioni scrivere a promozione@csv.vda.it


Una tavola rotonda online sull’economia sociale in Valle d’Aosta

24/06/2021

In programma il 30 giugno a partire dalle 11, verrà trasmessa in streaming sulla pagina FB della Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta

“Premio Regionale per il Volontariato”, candidature entro il 10 settembre

22/06/2021

Anche l’edizione 2021 si rivolge alle nuove fragilità e alle emergenze inedite conseguenti all’epidemia da Covid, premiando i migliori progetti volti a superare la fase critica attuale, siano essi rivolti al miglioramento della vita o alla promozione e valorizzazione dei diritti delle persone in campo socio-assistenziale, socio-sanitario e socio-educativo.

Il CSV aderisce a Pro Bono Italia

21/06/2021

La rete degli avvocati di Pro Bono Italia mette a disposizione degli ETS la consulenza gratuita degli studi legali aderenti. Nell’articolo un video di spiegazione del servizio.

Mercoledì 30 giugno l’assemblea ordinaria dei soci del CSV

17/06/2021

L’assemblea si terrà mercoledì 30 giugno alle 17 presso il cortile del Seminario vescovile in Via Xavier de Maistre n. 17 (accanto al CSV) rispettando tutte le indicazioni in materia di prevenzione da contagio COVID-19.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni