FIDAS e Gruppo FAI Giovani organizzano una passeggiata culturale

Al fine di coinvolgere e sensibilizzare la popolazione valdostana alla cultura del dono, nel pomeriggio di giovedì 25 agosto p.v. il Gruppo FAI Giovani Aosta e FIDAS Valle d’Aosta – Donatori di sangue propongono una passeggiata culturale alla scoperta del territorio nel Comune di Gressan seguita dalla conferenza di presentazione delle due Associazioni al Castello La Tour de Villa con rinfresco.

Il Gruppo FAI Giovani di Aosta organizza eventi e iniziative in Valle d’Aosta al fine di avvicinare le giovani generazioni alla mission del FAI e all’attività di volontariato, poiché prendersi cura del territorio è fra i modi migliori per donare il proprio tempo e investire sui giovani è il primo passo per diffondere una cultura di amore e rispetto verso il patrimonio storico, artistico e paesaggistico del Paese; l’Organizzazione di Volontariato FIDAS Valle d’Aosta Federata regionale dei Donatori volontari di sangue FIDAS ha tra le finalità l’obiettivo di sostenere i bisogni di salute dei cittadini favorendo il raggiungimento dell’autosufficienza di sangue e dei suoi derivati a livello regionale e nazionale, dei massimi livelli di sicurezza trasfusionale possibili e la promozione per il buon utilizzo del sangue.

Il ritrovo è fissato alle 16:30 davanti alla Chiesa di Sainte-Marie-Magdelaine di Gressan dov’è prevista una visita guidata a cura dei volontari del Gruppo FAI Giovani con qualche accenno alla vicina Torre de la Plantà, alla produzione vinicola, alla storia e alla morfologia del territorio.

A seguire, si terrà la conferenza di presentazione al Castello La Tour de Villa dove verrà siglato il protocollo d’intesa tra le due Associazioni finalizzato alla realizzazione di iniziative congiunte volte alla promozione della cultura del dono, inteso come partecipazione alla vita sociale, solidarietà e cura: donazione del sangue e dei suoi componenti, ma anche impiego del proprio tempo libero per trasmettere la passione e la conoscenza personale al fine di valorizzare il patrimonio regionale.

I posti disponibili sono limitati, per partecipare all’iniziativa è necessario inviare una mail a aosta@faigiovani.fondoambiente.it specificando il numero di partecipanti ai quali verrà richiesto in loco un contributo minimo di 3 euro a persona da devolvere interamente al FAI. Durante la conferenza sarà possibile iscriversi a quota agevolata o rinnovare la tessera.

Altre Notizie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv