Fidas, nasce il gruppo ciclistico amatoriale

Giuseppe Grassi e Alessandro Delfino della Fidas

Alessandro Delfino, giovane donatore di sangue FIDAS, è il responsabile del nascente Gruppo Ciclistico amatoriale dei Donatori di sangue della FIDAS valdostana denominato “Metti In sella il dono del sangue“.  

Il gruppo pratica esclusivamente attività sportiva cicloturistica amatoriale” – afferma Giuseppe Grassi presidente regionale dei Donatori di sangue Fidas –  “non ha scopo di lucro, ha l’obiettivo di promuovere stili di vita adeguati e diffondere la cultura del dono del sangue e dei suoi componenti. Favorisce l’aggregazione ed il coinvolgimento attivo dei volontari, aspiranti e donatori di sangue, impegnandosi nella programmazione di giri in bici accessibili a tutti, incoraggiando la pratica sportiva con passeggiate ed escursioni in sella alla propria bicicletta alla scoperta del bellissimo territorio valdostano”.

Con questa iniziativa, approvata all’unanimità il 5 ottobre scorso in occasione del Direttivo Congiunto della Fidas Valle d’Aosta, prende forma una importante iniziativa sportiva, un’occasione gratuita aperta a tutti, che rispetta l’ambiente e permette ai partecipanti di esplorare paesini e borghi, di attraversare strade, piazze e boschi semplicemente pedalando in sella alla propria bicicletta, un mezzo di trasporto leggero e rispettoso dell’ambiente. 

Il nascente gruppo ha un bellissimo logo, nel quale sono raffigurati due ciclisti che pedalano all’interno della goccia di sangue del logo della nostra Fidas regionale ideato e disegnato da Roberta Fanti, donatrice valdostana della Fidas.  Invitiamo gli interessati a seguirci sulla pagina Facebook e Instagram “Metti in moto il dono del sangue con Fidas VdA” oppure su www.fidasvda.it

Altre Notizie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv