Gestione canile: si cerca un’associazione per la gestione non sanitaria

| News

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]

L’Assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali ha intenzione di stipulare una convenzione per la gestione non sanitaria del canile e gattile regionali con un’associazione o un ente avente finalità zoofile, animaliste e protezioniste.

La convenzione avrà una durata di tre anni dal 1° ottobre 2018 fino al 30 settembre 2021.

Le organizzazioni di volontariato e/o associazioni di promozione sociale interessate, che devono essere iscritte nel registro regionale ed operare nel territorio della Regione Valle d’Aosta, possono far pervenire  la loro disponibilità entro il 30 marzo 2018 al Dipartimento sanità, salute e politiche sociali – Igiene e sanità pubblica e veterinaria.

[/vc_column_text][vc_column_text]

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1518687370901-96daa215-4da7-7″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]


Gli aspetti giuridici del Terzo settore: La convocazione e la gestione delle assemblee associative

03/08/2021

Con quali modalità deve essere convocata l’Assemblea degli associati negli ETS? È sempre necessario effettuare la prima e la seconda convocazione? E come deve essere accertata la presenza dei singoli associati in Assemblea?
Per rispondere a queste e tante altre domande il CSV offre un nuovo servizio di approfondimento su specifici argomenti a cura della Consulente legale, Avv. Mariateresa Clerici.

Chiusura estiva sede CSV

02/08/2021

Gli uffici del CSV, così come le sale, i servizi e lo sportello telefonico, saranno chiusi da lunedì 9 agosto 2021. Si riaprirà lunedì 23 agosto con i consueti orari. Per qualsiasi comunicazione è possibile inviare una mail a info@csv.vda.it

Assemblee online e voto elettronico, proroga anche per il non profit


Lo slittamento è previsto nel dl “Green pass” per gli enti che non hanno inserito questa modalità nello statuto. Tra le misure che interessano anche il Terzo settore, l’utilizzo della certificazione verde, la partecipazione a eventi sportivi e culturali e in materia di disabilità

Attività diverse nel Terzo settore, tutte le novità del decreto

29/07/2021

Definiti i limiti dei ricavi rispetto a quelle di interesse generale, distinte solo per la loro natura “strumentale”. Nel provvedimento pubblicato in Gazzetta ufficiale anche le indicazioni sulle percentuali per identificarle.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni