Giornata conclusiva del viaggio pro-Emergency di Gorini

| News

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]

Domenica 29 aprile sarà la giornata conclusiva del viaggio pro-Emergency intrapreso da Roberto Gorini, partito il 21 febbraio scorso, da Montevecchio, in Sardegna, e poi da Palermo per risalire fino alla Valle d’Aosta.

Dopo 100 giorni di marcia sulla Via Francigena e 2500 Km percorsi lungo lo stivale, il camminatore, che ha scelto di dedicare la sua esperienza ad Emergency, arriverà ad Aosta, tappa finale del suo percorso, domenica prossima. Ad attenderlo ci saranno sostenitori e volontari del gruppo Emergency locale che percorreranno insieme a Gorini gli ultimi chilometri.

Per chi volesse partecipare il ritrovo alle 9:00 davanti alla chiesa di S.Ilario a Nus per la partenza. Si percorrerà un tratto di Via Francigena accompagnati da Enea Fiorentini, socio CAI, socio G.M. (Giovane Montagna), Membro Accademico GISM (Gruppo Italiano Scrittori di Montagna)

Previsto arrivo ad Aosta alle 15:00 circa. Pranzo al sacco.

Alle 18:00 Roberto Gorini racconterà la sua esperienza di viaggio all’Espace Populaire, Via Jean Claude Mochet, 7 ad Aosta. Al termine della presentazione, per chi volesse, possibilità di cenare in loco, contattando direttamente il locale per prenotare.

[/vc_column_text][vc_column_text]

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1524819004551-022521ac-6de3-8″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]


“Facciamo luce sulla fibromialgia”: anche in Valle d’Aosta numerosi monumenti si illuminano di viola

06/05/2021

In occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia del 12 maggio, grazie all’iniziativa di Asfib VDA si illumineranno di viola il Castello di Arvier, il Castello di Aymavilles, il Municipio di Aymavilles, la rotonda del Pont Suaz di Charvensod, il Ponte Romano di Pont-Saint-Martin e la Collegiata di Saint-Gilles di Verrès.

#RiformaTerzoSettore: definite le “attività diverse” per gli ETS


Sottoscritto dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali il Decreto riguardante l’individuazione di criteri e limiti delle attività diverse da quelle di interesse generale esercitabili dagli Enti del Terzo settore in forma commerciale per finanziare le attività principali. L’obiettivo è quello di incoraggiare l’autofinanziamento attraverso attività commerciali purché strumentali all’attività di interesse generale.

Corso “Il Volontariato in classe… online!”

05/05/2021

Per venerdì 14 e martedì 18 maggio, dalle 17.30 alle 19.30, il CSV ha programmato due incontri assieme a Monia Guarino per ricevere gli stimoli giusti e le modalità corrette nella comunicazione online con gli studenti.
Gli ETS che organizzano incontri nelle scuole avranno le dritte per utilizzare nel migliore dei modi gli strumenti “a distanza”.

Chiusura CSV

04/05/2021

A seguito dell’entrata della Valle d’Aosta in zona rossa, la sede del CSV resterà chiusa per le attività in presenza. Rimane attivo lo sportello telefonico.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni