Giornata di studi “Bullismo e cyberbullismo a Scuola”

| News

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]Martedì 24 ottobre dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14 alle ore 17, ad Aosta presso la Sala “Maria Ida Viglino” di Palazzo regionale.

Nell’ambito delle azioni per la Cittadinanza attiva e la promozione di corretti stili di vita nelle scuole di ogni ordine e grado, l’Assessorato istruzione e cultura, Dipartimento Sovraintendenza agli studi, organizza la giornata di studi “Bullismo e cyberbullismo a Scuola”, che si terrà martedì 24 ottobre 2017, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14 alle ore 17, ad Aosta, presso la Sala “Maria Ida Viglino”, di Palazzo regionale.

Bullismo e cyberbullismo sono due aspetti di un fenomeno che, con sempre maggiore frequenza, si manifesta nella scuola e nella vita quotidiana degli studenti. Il seminario, destinato ai dirigenti scolastici, ai docenti referenti di Cittadinanza e promozione della Salute, ai docenti interessati, ai rappresentanti dei genitori e degli enti locali, intende fornire indicazioni e suggerimenti per prevenire e contrastare questo fenomeno dal punto di vista normativo, emozionale, criminologico, psicologico, pedagogico, grazie a interventi di esperti del settore e a proposte didattiche concrete.

Alla realizzazione dell’iniziativa, prevista nell’ambito del “Piano Regionale della Prevenzione 2016-2020”, collaborano l’Assessorato sanità, salute e politiche sociali, l’Azienda Usl della Valle d’Aosta, la Questura di Aosta, il Celva, l’Università della Valle d’Aosta, l’istituzione scolastica “Comunità montana Valdigne Mont Blanc” e il Soroptimist Club Valle d’Aosta.

Per aderire alla giornata di studi, gli interessati devono compilare la scheda di iscrizione on line all’indirizzo: https://goo.gl/F9U4DE e, unicamente per i docenti, trasmetterla, successivamente, tramite posta elettronica certificata (istruzione@pec.regione.vda.it), all’Assessorato istruzione e cultura – Dipartimento Sovraintendenza agli studi – Ufficio Supporto all’autonomia scolastica.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1507801410845-4dcbb35b-20be-1″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]


Approvati 46 progetti sociali finanziati con il bando pubblicato dal CSV

11/05/2021

Il bando, finanziato dal Ministero del lavoro e delle Politiche sociali attraverso l’Assessorato alla Sanità, Salute e Politiche sociali della Regione Valle d’Aosta, mette a disposizione delle associazioni di volontariato fondi per un totale di 451.524,46 euro.

Gli aspetti giuridici del Terzo settore: Recesso ed esclusione degli associati negli ETS

10/05/2021

Se un associato non paga la quota associativa posso/devo escluderlo dall’associazione? Quando si perde la qualifica di associato? È possibile far parte di un’associazione solo temporaneamente? Per rispondere a queste e tante altre domande il CSV offre un nuovo servizio di approfondimento su specifici argomenti a cura della Consulente legale, Avv. Mariateresa Clerici.

Festa dell’Europa

09/05/2021

Oggi, domenica 9 maggio, per celebrare la Festa dell’Europa il CSV VDA ODV ripropone l’incontro finale del progetto “Meridiano d’Europa” che si è tenuto in diretta il 30 aprile sui canali social della Cittadella dei Giovani.

L’associazione Ana Moise accoglie il piccolo Rron dal Kosovo

08/05/2021

Il direttivo e i volontari dell’associazione Ana Moise hanno accettato la richiesta di aiuto per Rron, un neonato con una grave cardiopatia congenita proveniente dal Kosovo, già ricoverato in terapia intensiva al Gaslini di Genova. Se gli esami lo consentiranno, sarà presto operato.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni