Green Pass necessario per l’accesso alla sede del CSV

Ai sensi del D.L. 127/2021, dal 15/10/2021 e sino al 31/12/2021, chiunque svolga la propria attività lavorativa, di formazione e di volontariato è obbligato, ai fini dell’accesso alla sede del CSV VDA ODV e dell’utilizzo delle sale, a possedere e ad esibire un Green Pass valido

Le associazioni dovranno far firmare ai propri volontari una circolare informativa (qui sotto un fac-simile). 

Il legale rappresentante dell’associazione è tenuto a controllare, esclusivamente mediante l’applicazione “VerificaC19” (disponibile qui per Android e qui per iPhone), scaricata su dispositivo mobile o altra apparecchiatura idonea, la validità dell’autocertificazione oppure, in caso di assenza, dovrà delegare una persona che faccia i controlli (qui sotto un fac-simile di delega).

Qui il fac-simile che riguarda la parte di privacy connessa alle verifiche della certificazione verde.

Il CSV rimane a disposizione di tutti per qualsiasi richiesta di chiarimento o di informazioni all’indirizzo info@csv.vda.it o al numero di telefono 0165 23 06 85.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla piattaforma di Cantiere Terzo Settore consultabile qui.

Altre Notizie

La Croce Rossa Italiana presenta il Progetto LISA

Giovedì 19 maggio alle ore 17.30, presso la Sala Conferenze della BCC, avrà luogo l’incontro di presentazione e sensibilizzazione del Progetto LISA concernente l’inclusione sociale di persone in condizioni di svantaggio.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv