Il Csv celebra il 5 dicembre con l’apertura di sinergie internazionali

News
La delegazione del CSv ad Annecy

Celebrare in modo diverso il 5 dicembre, la Giornata internazionale del Volontariato, aprendo nuove interlocuzioni e contatti con soggetti che, oltralpe, operano nel mondo del volontariato per valutare possibili sinergie e aprire eventuali collaborazioni.

Con questo obiettivo una piccola delegazione del CSV della Valle d’Aosta, composta dal Presidente Claudio Latino, dal vice Presidente Emanuele Colliard e dal Consigliere Pier Paolo Civelli, nella giornata di ieri, mercoledì 5 dicembre, ha incontrato il gruppo direttivo di France Benevolat di Annecy guidato da Thérèse Dares.

Per la prima volta in Italia un CSV regionale si confronta con un analogo centro di oltralpe con l’obiettivo di rafforzare e ampliare la cultura della solidarietà” ha commentato Claudio Latino. “L’incontro di Annecy appena concluso ha messo le basi per reciproco arricchimento associativo e  rappresenta un confronto costruttivo tra due differenti realtà nell’ottica di una nuova politica associativa europea. Tra le prime date in programma  di questo nuovo percorso la partecipazione di CSV Valle d’Aosta al Forum nazionale  dei “ Centre du Benevolat” territoriali previsto ad Annecy nel mese di Aprile 2019. Una nuova sfida per il volontariato valdostano” ha concluso Latino.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni