Le iniziative di solidarietà a distanza segnalate al CSV

News

“Affrontare il presente per guardare al futuro”. Il CSV invita tutti i volontari, le associazioni, le organizzazioni non profit, i gruppi organizzati e le imprese profit a segnalare le iniziative attivate a distanza per far fronte a questo periodo di emergenza e a comunicare eventuali proposte o progetti per ripensare e costruire il futuro della nostra comunità.

Per aderire basta scrivere una mail all’indirizzo info@csv.vda.it descrivendo l’attività e segnalando i nominativi di uno o due referenti dell’organizzazione e il loro numero telefonico.

Le iniziative proposte saranno diffuse qui sotto e attraverso i nostri canali di informazione.

Le iniziative solidali in Valle d’Aosta

La permeabilità intestinale

L’AIC (Associazione Italiana Celiachia) Valle d’Aosta vi invita sul loro canale Youtube giovedì 11 giugno alle ore 14.30 per trattare di permeabilità intestinale assieme alla Dott.ssa Erika Pizzato.

Ecco il link per accedere allo streaming: https://youtu.be/gNOWPxZIw7M

La prima volta fu rivolta

In occasione della giornata mondiale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia (17 Maggio), sarà presentato il libroStonewall: memorie e futuro di una rivolta” curato da Francesco Lepore e Yuri Guaiana.

Lunedì 18 maggio alle ore 21 gli autori saranno – in diretta Facebook – alla pagina di Arcigay Valle d’Aosta Queer VdA

Solo con gli occhi

L’Associazione Savoir&Faire Vd’A, e i suoi specialisti, si rende disponibile gratuitamente per un sostegno psicologico rivolto a chi svolge professioni sanitarie e d’assistenza sociale.

Inoltre, per trovare sollievo da fatica, paura, frustrazione, l’associazione invita OSS, Assistenti Personali e Badanti ad inviare brevi racconti, aneddoti, lettere, immagini che esprimano dolori fallimenti guarigioni viste nel bel mezzo della tempesta Covid 19.

Per essere contattato e avere informazioni scrivere a info@savoirefairevda.it

Il teatro dei Pupi antimafia

Giovedì 7 maggio ore 18, in diretta sul canale YouTube di Libera Valle d’Aosta, Angelo Sicilia è stato coinvolto sul tema: “Il teatro per educare alla cittadinanza consapevole ed impegnata”.

Sarà anche l’occasione per conferire “virtualmente” il premio MIA (Memoria Impegno Azione) ad Angelo Sicilia per il suo impegno nella lotta alle mafie. Maggiori informazioni qui.

“Nati per leggere” è online

La Sezione ragazzi della Biblioteca regionale di Aosta esce dalla sua sede per proporre un incontro virtuale di promozione di Nati per Leggere con un video che trovate qui. Sono illustrati alcuni temi e concetti importanti del programma Nati per Leggere per i bambini e le loro famiglie.

Raccolta fondi per l’Emporio Quotidiamo

Anche l’Emporio solidale “Quotidiamo” è impegnato in questa emergenza a fianco delle famiglie della Valle d’Aosta. Prosegue quindi la raccolta fondi per sostenerne le attività.

Tutte le informazioni a questo link.

PC e tablet per lezioni a casa

Davanti al Covid-19 non siamo tutti uguali: molti bambini e ragazzi non possono seguire correttamente le lezioni da casa perché non possono permettersi computer o tablet.

L’associazione San Vincenzo De Paoli – Consiglio centrale di Aosta – sta raccogliendo questi ausili informatici da regalare, purché abbiano webcam e microfono.  E’ possibile contattare il 346 3051255 per donazioni e informazioni.

Partito il “protocollo drive-in”

Grazie al sostegno dei Volontari del Soccorso della Valle d’Aosta, che hanno messo a disposizione mezzi ed autisti, dieci equipaggi effettueranno tamponi a domicilio ai pazienti positivi e da dichiarare guariti o sospetti.

I tamponi saranno effettuati da infermieri e assistenti sanitari abilitati e autorizzati e saranno inviati in parte all’ospedale Umberto Parini in parte fuori regione.

Dona ora, dona in sicurezza

La donazione del sangue non deve fermarsi. I donatori sono invitati a donare il sangue per continuare a sostenere gli ospedali.

Donare il sangue è sicuro anche durante questa emergenza sanitaria. Uscire di casa per andare a donare il sangue è tra gli spostamenti di necessità inclusi nelle ultime restrizioni decise dal governo per contrastare l’epidemia.

Maggiori informazioni sul sito del Ministero della Salute.

#ioagiscodacasa

Legambiente VdA ha lanciato un’iniziativa per sondare se i cittadini riescono ad essere “green” e sostenibili anche confinati tra le mura di casa. L’invito è di compilare una breve scheda, condividerla sui propri profili social ed invitare gli amici a fare lo stesso.

Tutte le informazioni e la scheda qui: https://www.facebook.com/legambientepiemontevalledaosta/posts/2134763716669058

I volontari che aiutano Saint Vincent

Il Comune di Saint Vincent ha attivato un numero unico per i servizi di assistenza alla popolazione: 338 2160011.

La Croce Rossa, i Vigili del Fuoco Volontari e gli Scout di Saint Vincent lavorano senza sosta per aiutare le famiglie in quarantena con spesa, pasti caldi, farmaci e raccolta rifiuti.

Le richieste arrivano al numero unico e i volontari si occupano dei diversi servizi. Viene offerto anche un sostegno telefonico per sostenere la situazione di quarantena. Inoltre sono anche raccolti e distribuiti alimenti per le persone in difficoltà.

Incontri online per genitori separati

Gli incontri del progetto “Adulti separati con figli: sereni e in famiglia” riprendono online. Tutti i martedì alle 18, uno psicologo e un’esperta di mindfulness sono disponibili a proseguire il percorso iniziato dal vivo a gennaio scorso.

Le persone interessate ad aggiungersi possono chiamare il 371 1665371 o scrivere una e-mail a centrodellefamiglieaosta@gmail.com

Farmacie e sensibilizzazione

Le farmacie comunali sono coinvolte nella distribuzione di materiali e nella sensibilizzazione delle persone sui comportamenti corretti da mettere in atto durante l’emergenza dovuta al Covid-19.

Presso i loro spazi è possibile ad esempio reperire:

  • il vademecum “La gravidanza ai tempi del Coronavirus” con i consigli degli esperti sulla prevenzione per la salute mamma-bimbo e informazioni utili per realizzare in sicurezza esami e controlli;
  • le linee guida “#Liberapuoi” per la sicurezza delle donne vittime di violenza domestica e stalking durante l’emergenza.

Gli stessi opuscoli sono scaricabili qui: https://www.facebook.com/FarmacieComunaliAosta/posts/137698437797565

Zoom per le famiglie adottive

L’associazione AGApe ha attivato una piazza virtuale dove le famiglie adottive possono ritrovarsi tutte le sere. Il collegamento sulla piattaforma Zoom è messo a disposizione per condividere difficoltà e gioie di questo momento, oltre a farsi compagnia.

Per maggiori informazioni questa la pagina facebook: https://www.facebook.com/genitori.adottivi.vda

Tutti uniti per… chi ha bisogno

È partito il progetto di Tutti Uniti per Ylenia “Il nostro abbraccio”. Con i fondi raccolti l’associazione aiuterà famiglie, persone sole, anziani e disabili.
Saranno distribuiti beni alimentari (anche specifici in caso di patologie), farmaci e presidi elettromedicali ad Aosta e cintura.

Per segnalazioni e contatti il numero è 348 4827280.

lupetto

I disegni dei lupetti

Tutti i lupetti dei gruppi scout dell’AGESCI Valle d’Aosta sono stati invitati mandare i propri disegni per essere vicini alle persone ricoverate in ospedale. Le immagini dei bambini saranno trasformate in altrettante cartoline di incoraggiamento per coloro che in questo momento non possono essere assistite dai loro cari.

Per informazioni  http://www.valdaosta.agesci.it/

Letture solidali con Replicante teatro e Radio Proposta

Replicante teatro – tutti giorni alle ore 20.30 sul palinsesto di Radio Proposta in Blu – offre mezz’ora di racconti brevi per promuovere la raccolta fondi per il “Fondo Emergenza Corinavirus VdA” lanciata dalla Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta e dai suoi partner.

Maggiori informazioni sulla pagina facebook della compagnia

Una raccolta fondi per un ecografo

La Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta, in collaborazione con i Volontari del Soccorso della Valle d’Aosta ANPAS, ha aperto una raccolta fondi in “crowdfunding” sulla Piattaforma GoFundMe per coprire i costi di un ecografo utile alla diagnosi Covid-19 da donare all’Azienda USL.

Maggiori informazioni a questo link https://www.fondazionevda.it/

Bonus alimentare del comune di AOSTA

Dal 2 aprile per le famiglie in difficoltà sarà possibile richiedere i contributi economici (sotto forma di acquisto di generi alimentari e/o di prima necessità) assegnati dalla Protezione civile. Il provvedimento verrà attuato attraverso l’acquisizione diretta e la relativa consegna – per il tramite del soggetto co-progettante nell’ambito dell’accordo di collaborazione per l’organizzazione di servizi per le persone anziane – di generi alimentari e/o prodotti di prima necessità a favore dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da coronavirus.

L’entità del sostegno varierà in ragione della composizione del nucleo familiare. Per poter accedere al servizio è necessario telefonare al numero 0165 300260, attivo dalle ore 9 alle ore 12 dal lunedì al venerdì, dichiarando la propria situazione familiare al personale dei servizi sociali comunali che prenderanno in carico la richiesta.

Formazione a distanza con Legambiente

L’associazione ha attivato un ciclo di webinar di 60 minuti accessibili ai soci.

Per maggiori informazioni e iscrizioni consultare la pagina facebook https://www.facebook.com/legambientepiemontevalledaosta/

#mascherinesolidali

Questo l’hashtag coniato dall’associazione Opera Omnia onlus che sta producendo mascherine di tessuto lavabile. Le mascherine vengono distribuite gratis a domicilio attraverso la rete di volontari dell’associazione.

Per richiederle consultare la pagine facebook https://www.facebook.com/OperaOmniaOnlus/

Altre mascherine

Il gruppo di volontarie “Alba” di Aosta ha avviato la realizzazione di mascherine “schermanti” per contribuire alla distribuzione di dispositivi di protezione individuale e contrastare il dilagarsi del contagio.

Vademecum Coronavirus tradotto in diverse lingue

Il portale Immigrazione Valle d’Aosta ha tradotto in diverse lingue un Vademecum relativo all’emergenza da Coronavirus: è un contenitore di informazioni legate al mondo dell’immigrazione in Valle d’Aosta.

Lo trovate qui: http://immigrazione.regione.vda.it/www/2020/03/12/coronavirus-cosa-fare-fino-al-3-aprile/

Servizio di supporto psicologico alla popolazione

Nato dalla collaborazione tra l’Azienda Usl, l’Ordine degli Psicologi e l’Associazione di Volontariato Psicologi per i Popoli VDA prevede il coinvolgimento di circa 100 gli psicologi. Chi avesse bisogno può chiamare il numero 0165 544508 (Dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17).

Spesa e farmaci a casa per anziani e malati (Aosta)

Il servizio è organizzato dalla Croce Rossa Italiana – Comitato di Aosta. È possibile chiamare il numero verde 800-065510 oppure direttamente in sede al numero 0165-217564. Si rivolge a persone anziane, persone fragili e immunodepressi.

Servizio di spesa a domicilio per anziani e persone fragili (Pont-Saint-Martin)

Il servizio è nato dalla collaborazione tra comune di Pont-Saint Martin e Associazione volontari del soccorso Mont Rose. Per chi avesse necessità è possibile chiamare il numero 3488212066.

Audiofavole di coraggio e speranza da ascoltare 

La Casa di Sabbia-onlus ha pensato di trasformare le favole del loro libro “Favole dal mondo expat” in audiofavole. Sono favole che parlano di coraggio, di speranza, di persone che si mettono in prima linea a combattere per i propri sogni. Si possono liberamente ascoltare dal loro sito https://lacasadisabbia.org/audiofavole-per-i-bambini/

supporto-telefonico

Supporto psicologico telefonico per i malati oncologici

VIOLA ha attivato il supporto telefonico di due psicologhe dell’associazione Gabriella Frassy e Valentina Piaggio dedicato a chi soffre o ha sofferto di una malattia oncologica, a chi ne ne sta affrontando il relativo percorso, così come ai loro parenti e famigliari. Per usufruirne è sufficiente chiamare Gabriella Frassy al numero 347 2438651 (il pomeriggio dalle ore 14 alle ore 18) e Valentina Piaggio al numero 349 4674334 ( dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 18).

Concorso #iorestoacasa e… scrivo una storia!

E’ un concorso letterario aperto a tutti promosso  dai Volontari del Soccorso di Donnas che prevede la pubblicazione della storia vincitrice in un libro illustrato per bambini di prossima uscita. Per partecipare: https://bit.ly/2Wxce8a

volontari del soccorso chatillon

Servizio di consegna farmaci a casa per anziani e persone bisognose

Il servizio, rivolto alle persone anziane e bisognose,  è organizzato dai Volontari del soccorso Chatillon e Saint-Vincent in collaborazione con il comune di Chatillon. Per informazioni chiamare lo 0166560621. Il servizio è attivo dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 13.30 alle 15.30 e il venerdì dalle 9 alle 13.

Un diabetologo sempre disponibile a rispondere alle domande dei pazienti

La Società Italiana di Diabetologia (SID) e l’Associazione Medici Diabetologi (ADM) hanno istituito un NUMERO VERDE per venire incontro alle esigenze di persone con diabete. Tutti i giorni della settimana dalle 10:00 alle 18:00 è possibile chiamare: 800 942 425.

donna incinta

Ostetrica a portata di drin per mamme e future mamme

Le ostetriche libero professioniste Cornaz e Guichardaz si mettono a disposizione per sostegno a distanza e consigli telefonici gratuiti. Per essere richiamati è possibile scrivere su whatsapp al 3913936994 (Cornaz) e al 3208153496 (Guichardaz).

aiuti, cuore, solidarietà

Sostegno economico a nuclei in difficoltà

La Diocesi di Aosta mette a disposizione, tramite il Centro d’Ascolto Caritas, i fondi dell’8 per mille per un sostegno economico a nuclei in difficoltà e in particolare per coloro che a causa di questa emergenza si sono ritrovati senza lavoro. E’ attivo un numero verde (800 90 92 16) per le richieste di aiuto.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni