La Fondazione comunitaria promuove un bando per sostenere le iniziative estive a favore dei giovani

| News

Parte delle risorse raccolte nel Fondo Emergenza Coronavirus saranno investite nel bando “Il dopo dei giovani” per promuovere iniziative estive a favore di bambini e giovani nella stagione della ripartenza. L’iniziativa è promossa da Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta e dai suoi partner Forum del Terzo Settore, CSV Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta, Caritas Diocesana e Lions Club Aosta-host e Mont Blanc.

L’obiettivo è quello di far comunicare ed interagire enti profit ed enti no profit – come ad esempio cooperative, associazioni di volontariato e di promozione sociale – per promuovere il cofinanziamento di centri o iniziative estive pensati per giovani e categorie in difficoltà che ne sviluppino le capacità creative, sociali, sportive ed artigiane. Iniziative singole o inserite all’interno di centri estivi già strutturati che abbiano anche una ricaduta sul tessuto economico e sociale valdostano, già fortemente messo in crisi dall’epidemia e che ora cerca di rialzarsi.

Sono dodici le linee di indirizzo previste, che includono, tra le altre cose, il coinvolgimento di bambini e giovani con disabilità o appartenenti a famiglie in difficoltà economica o il reclutamento di operatori sociali penalizzati dall’emergenza sanitaria, così come iniziative a carattere sportivo, artistico, educativo, artigianale, scolastico o, ancora, il ricorso a rifugi o ristoranti di zone a bassa vocazione turistica o l’erogazione di cibo prodotto localmente in territorio valdostano.

La commissione giudicatrice dei progetti sarà composta da tre persone nominate dalla Fondazione Comunitaria. Le iniziative ammesse a finanziamento dovranno svolgersi tra il 20 giugno e il 10 settembre 2020. Il plafond previsto per il bando ammonta a complessivi 60.000 euro. La cifra massima stanziabile per un singolo progetto non potrà superare la somma di 10.000 euro complessivi, anche distribuiti su più misure tra le dodici indicate. Le domande di finanziamento dei progetti andranno inviate via email all’indirizzo segreteria@fondazionevda.it corredate della documentazione scaricabile all’indirizzo https://www.fondazionevda.it/bando-il-dopo-dei-giovani/ 

Per informazioni:

Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta
Via San Giocondo 16 – 11100 Aosta
Tel 389 5407927
e-mail: segreteria@fondazionevda.it


Bando progetti sociali – FAQ

06/04/2021

Partenariato, presentazione, rendicontazione, budget e molto altro: per rispondere ai dubbi delle associazioni in merito al bando per progetti sociali, il CSV ha preparato una serie di FAQ (Frequently Asked Questions).

Prorogata anche per APS, ODV e ONLUS l’approvazione del bilancio entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio

02/04/2021

Il decreto “Aprile” ha anche esteso la possibilità per APS, ODV e ONLUS di tenere le assemblee e le riunioni mediante mezzi di telecomunicazione entro il 31 luglio 2021

Progetti sociali 2019, conclusi i workshop online


Il lungo percorso dei 43 progetti portati avanti nonostante la pandemia COVID-19 testimonia la capacità che le organizzazioni di volontariato valdostane hanno di andare oltre le difficoltà, di saper unire le forze per realizzare insieme iniziative di solidarietà, sviluppo sostenibile, sostegno, integrazione, advocacy, donazione, comunità, a favore di tutto il tessuto sociale della nostra regione.

Con Erasmus Plus gli operatori dei CSV potranno formarsi all’estero

01/04/2021

CSVnet è stata accreditata dall’agenzia Erasmus Plus Indire e potrà disporre di un finanziamento costante fino al 2027 per organizzare corsi di formazione, visite di studio e percorsi di affiancamento all’estero per il personale e la governance dei Csv.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni