“La Terra chiama”, un corso online per la didattica all’aperto

L’Associazione Agricoltura Biologica e Biodinamica Valle d’Aosta organizza 5 incontri rivolti agli insegnanti e agli educatori che desiderano riflettere sull’agire educativo in natura e sviluppare strategie progettuali e percorsi di apprendimento oltre le porte delle scuole.

Durante il corso verranno presentati i fondamenti dell’outdoor education, sia da un punto di vista psico-pedagogico che operativo, e verranno illustrate diverse esperienze di orti didattici.

Programma:

– giovedì 4/02, ore 17.30/19 Claudia Ottella (psicologa e coordinatore pedagogico, Associazione Biella cresce) • Stare fuori per rispondere ai bisogni dei bambini. Saper cogliere le opportunità che la natura mette a disposizione e modificare il proprio ruolo per ripensare strategie di apprendimento plurime e trasversali

– giovedì 11/02, ore 17.30/19 Emilio Bertoncini (agronomo e guida ambientale, esperto di orticoltura didattica e urbana) – Oltre la soglia, verso il giardino e l’orto educativi. Varcare la soglia tra dentro e fuori per scoprire sguardi e soluzioni che permettono di valorizzare in chiave educativa il giardino e l’orto

– giovedì 25/02, ore 17.30/19 Claudia OttellaSpazi e materiali: contesti per provocare esperienze significative di apprendimento. La natura come aggiunta al normali percorsi educativi e didattici, mezzo per attraversare le sperimentazioni dei bambini

– giovedì 4/03, ore 17.30/19 Emilio BertonciniColtivare a scuola. In cerca di metodi e soluzioni per perseguire i traguardi delle Indicazioni Nazionali per il Curricolo e definire il ruolo dell’orto nel progetto didattico, tra campi di esperienza e aree disciplinari

-sabato 13/03, ore 15/18 Claudia Ottella ed Emilio BertonciniUn orto ci salverà. Le potenzialità didattiche del contesto naturale in un’ottica di sostenibilità ambientale e sociale.

Il corso è a numero chiuso e a pagamento. Il termine per le iscrizioni è lunedì 1° febbraio: tel. 348 7544726, e-mail: biobiovda@gmail.com

Altre Notizie

Evento conclusivo del progetto Photobike

Sabato 4 febbraio alle ore 17.30 presso il Comune di Gignod si svolgerà l’evento conclusivo del progetto Photobike, una mostra fotografica degli scatti realizzati nell’ambito del percorso formativo esperienziale che ha visto un gruppo di ragazzi fra i 14 e i 19 anni confrontarsi con il binomio fotografia e MTB, alla scoperta del territorio di prossimità.

“Fare bene insieme. Crescere ed evolvere”, a Firenze il meeting dei CSV

Ci sarà anche una rappresentativa valdostana tra gli oltre 200 fra delegati dei Csv, rappresentanti del terzo settore, delle fondazioni bancarie e delle istituzioni attesi a Firenze per la presentazione del manifesto con cui i Centri di servizio hanno deciso di riscrivere la propria vision per la crescita del volontariato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv