Mario Rossi

elezioni2020

DATI PERSONALI
Nome …………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
Cognome ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
Data di nascita ……………………………………………………………………………………………………………………………………………….
Associazione proponente……………………………………………………………………………………………………………………………….
Con sede nel collegio elettorale di Vercelli

STUDI ED ESPERIENZE LAVORATIVE
Titolo di studio ………………………………………………………………………………………………………………………………………………
Esperienze professionali .……………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

CARICHE E RUOLI IN AMBITO ASSOCIATIVO E SOCIALE
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

ALTRE INFORMAZIONI
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

SPUNTI DI RIFLESSIONE PER FARSI CONOSCERE

Le sfide della Riforma: i volontari non sono più solo quelli delle associazioni di volontariato, ma sono pienamente legittimati anche quelli di tutti gli altri Enti di Terzo Settore (delle associazioni di promozione sociale, delle fondazioni, delle imprese sociali, ecc.). Come cambia la figura e l’attività stessa del volontario in questo nuovo contesto?
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Le sfide della Riforma: i CSV erogano servizi a tutti i volontari degli Enti di Terzo Settore (quindi anche di associazioni di promozione sociale, ONLUS, imprese sociali, fondazioni, ecc.). Come amministrare il cambiamento?
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Le sfide della Riforma: anche la base sociale dei CSV dovrà aprirsi a tutti gli Enti di Terzo Settore, garantendo però la maggioranza in assemblea alle associazioni di volontariato. Come vede questa innovazione?
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Il CSV ed il territorio: in un’ottica di rafforzamento della rete a beneficio dei volontari degli Enti di Terzo Settore, come dovrebbe relazionarsi il Centro con gli enti, le istituzioni, gli altri soggetti del Terzo Settore e le imprese?
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Che rapporto c’è tra il CSV e i volontari degli Enti di Terzo Settore? Come gestire l’equilibrio tra il ruolo di amministratori del Centro e quello di destinatari dei servizi?
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni