Una giornata per provare il BASKIN

| News

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]Domenica 28 luglio, presso la palestra di Via Volontari del Sangue ad Aosta, l’Associazione ASPERT (Associazione Sport Per Tutti) ha organizzato una giornata per fare sperimentare il Baskin.

Il Baskin è uno sport di squadra, giocato da disabili e normodotati insieme. Il termine “baskin” è l’unione di “basket” e “inclusivo”.

Questo sport trae origine dalla pallacanestro e ne mantiene lo scopo del gioco, cioè segnare più canestri della squadra avversaria. Ogni squadra è composta sia da giocatori disabili che normodotati, ciascuno dei quali è portato ad esprimersi al massimo delle sue capacità insieme ai compagni. Possono partecipare sia persone con disabilità mentali, sia persone con disabilità fisiche, più o meno gravi. Anche tra i normodotati ci possono essere giocatori di pallacanestro, sportivi provenienti da altre discipline e persone meno abituate allo sport. Le squadre sono miste anche dal punto di vista del sesso e dell’età. Tutto ciò è possibile grazie ad un ingegnoso sistema di regole, pensato per adattarsi ai giocatori.

Dalle ore 10 alle ore 18 saranno strutturare in continuazione partite da otto minuti ciascuna. Le regole del gioco saranno spiegate dal gruppo di ragazzi e volontari. Pranzo offerto ai partecipanti.

baskin open day[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1563795129889-e954b822-b92e-10″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]


“La Terra chiama”, un corso online per la didattica all’aperto

26/01/2021

Cinque appuntamenti, organizzati dall’Associazione Agricoltura Biologica e Biodinamica, sul perché fare scuola all’aperto. Scadenza iscrizioni il 1° febbraio.

AVLAR e USL insieme per il sostegno ai pazienti laringectomizzati e ai loro famigliari

21/01/2021

I volontari dell’AVLAR saranno presenti all’Ospedale Regionale Parini, al Beauregard e negli Ambulatori dell’USL per fornire supporto morale e psicologico.

Due ulteriori posti per il Servizio Civile Universale disponibili presso il CSV VdA

18/01/2021

I due posti del progetto “ImPARIamo – percorsi nella scuola per la promozione di una cultura inclusiva” si aggiungono ai 24 posti disponibili nella nostra regione. Possono candidarsi i giovani tra i 18 ed i 28 anni, entro il 15 febbraio.

Firmato il protocollo per il progetto “Livre-ison”, il via a fine gennaio


Si cercano ancora volontari per il servizio di consegna a domicilio dei libri delle biblioteche del Quartiere Dora e di Viale Europa.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni