“Passeggiata alternativa a Saint-Nicolas”, iscrizioni aperte fino al 27 luglio

| News

Una passeggiata all’interno del Bois de la Tour per scoprire la natura ed il territorio di Saint-Nicolas, stare all’aria aperta, migliorare la mobilità e conoscere nuove persone. In programma sabato 1° agosto, sono aperte fino a lunedì 27 luglio le iscrizioni per la seconda delle “Passeggiate alternative in Valle d’Aosta“, il progetto ideato dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla in collaborazione con l’Associazione Valdostana Paraplegici, finanziato tramite l’Accordo di programma tra Regione Valle d’Aosta e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e sostenuto dal CSV Valle d’Aosta, sta per partire.

Il sentiero che parte dalla statua a ricordo dell’Abbé Cerlogne è pianeggiante ed accessibile a tutti anche con carrozzine, stampelle o deambulatori, e porterà i partecipanti fino ad un’area pic-nic dove si consumerà in un clima di convivialità il pranzo al sacco.

La passeggiata sarà accompagnata dalla guida naturalistica Roberto Giunta, che illustrerà gli aspetti della flora e della fauna della Valle d’Aosta in un clima di simpatia e professionalità. Gli iscritti all’AISM, i volontari ed i malati riceveranno un cappellino in omaggio con il logo dell’associazione. Le iscrizioni potranno essere effettuate telefonando alle referenti del progetto Paola Lucia Marinaro 351/7570908 e Bruna Perron 349/1980486 entro lunedì 27 luglio. Al momento dell’iscrizione è necessario segnalare eventuali problemi riguardanti il trasporto, che sarà organizzato con i mezzi dell’AISM.

L’appuntamento per la partenza è fissato alle ore 10:00 e l’attività terminerà nel primo pomeriggio. In caso di maltempo verrà comunicata tempestivamente ai partecipanti la decisione di rimandare o annullare l’uscita. L’attività è gratuita, salvo il pranzo al sacco, e si svolgerà in assoluta sicurezza rispettando le vigenti norme previste. È raccomandato comunque ai partecipanti l’utilizzo della mascherina a protezione di naso e bocca.


Una tavola rotonda online sull’economia sociale in Valle d’Aosta

24/06/2021

In programma il 30 giugno a partire dalle 11, verrà trasmessa in streaming sulla pagina FB della Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta

“Premio Regionale per il Volontariato”, candidature entro il 10 settembre

22/06/2021

Anche l’edizione 2021 si rivolge alle nuove fragilità e alle emergenze inedite conseguenti all’epidemia da Covid, premiando i migliori progetti volti a superare la fase critica attuale, siano essi rivolti al miglioramento della vita o alla promozione e valorizzazione dei diritti delle persone in campo socio-assistenziale, socio-sanitario e socio-educativo.

Il CSV aderisce a Pro Bono Italia

21/06/2021

La rete degli avvocati di Pro Bono Italia mette a disposizione degli ETS la consulenza gratuita degli studi legali aderenti. Nell’articolo un video di spiegazione del servizio.

Mercoledì 30 giugno l’assemblea ordinaria dei soci del CSV

17/06/2021

L’assemblea si terrà mercoledì 30 giugno alle 17 presso il cortile del Seminario vescovile in Via Xavier de Maistre n. 17 (accanto al CSV) rispettando tutte le indicazioni in materia di prevenzione da contagio COVID-19.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni