Progetto Protezione Famiglie Fragili: Un aiuto concreto ai soggetti colpiti da patologia oncologica

| News

L’Azienda Usl della Valle d’Aosta ha dato avvio al Progetto protezione famiglie fragili in ambito oncologico.

Il progetto, promosso in ambito nazionale dalla Rete Oncologica Piemonte e Valle d’Aosta, è rivolto alle famiglie in cui vi sia un soggetto interessato da patologia oncologica che si trovi nella fase delle cure attive oppure nella fase terminale della vita e in cui siano presenti bambini o adolescenti, membri della famiglia con patologia organica o psichiatrica, disabilità o disagio ed altri elementi di “fragilità”.

L’obiettivo del progetto è quello di costruire una rete di supporti sociali educativi e assistenziali, mirati al sostegno delle “famiglie fragili” che si trovino ad affrontare la malattia oncologica sia direttamente, sia indirettamente, supportando il malato e i suoi familiari nell’ambito del percorso di cura.

I soggetti coinvolti nel Progetto, che vede capofila ANPAS Comitato regionale Federazione soccorso VDA – ODV, sono il personale direttivo del progetto, la “mini equipe” aziendale, i referenti SC Oncologia ed Ematologia Oncologica e la SSD Psicologia.

Per quanto riguarda le azioni previste, per le prossime festività Natalizie 2020 , verrà proposto un pacco regalo gastronomico con giardiniera degli chef stellati Giovanni Grasso e Igor Macchia del Credenza Group e i Grissini con farina integrale, acqua lievito e olio extravergine d’oliva del Forno Vallée di Verres. 

Offerta minima a pacco € 10,00
Questa distribuzione sarà finalizzata alla raccolta di fondi utili al sostegno delle famiglie in difficoltà.

Maggiori informazioni qui.


Lutto nel volontariato: si è spento Alessandro Gal

17/04/2021

I funerali saranno celebrati lunedì 19 aprile alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di Montjovet.

Il CSV VdA accreditato dalla Fondazione ONC come Centro servizi per il volontariato

16/04/2021

Si è concluso il 30 marzo 2021 l’iter di accreditamento del Coordinamento solidarietà della Valle d’Aosta come Centro servizi per il volontariato da parte della Fondazione ONC, l’organismo nazionale di controllo sui CSV, secondo quando previsto dal Codice del Terzo settore.

Il CSV si convenziona con Aruba per le PEC delle associazioni

14/04/2021

A breve sarà operativo il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore, ed a APS e ODV sarà richiesto l’utilizzo della PEC e dello SPID. Il costo delle caselle PEC sarà sostenuto dal CSV per 24 mesi e verrà organizzato un corso di formazione.

Corso “L’Autostima nel volontariato”

13/04/2021

Martedì 20 aprile, in orario 17-19, partirà con Valentina Piaggio un percorso dedicato all’Autostima nel volontariato.
Un’occasione per riflettere su di noi, per migliorare la conoscenza e la consapevolezza di sé e per aumentare la nostra autostima come volontari.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni