Tante iniziative per la Giornata contro la violenza sulle donne

| News

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]

La Campagna antiviolenza 2018 promossa in Valle d’Aosta prevede anche per il 2018 varie iniziative in programma dal 16 novembre al 14 dicembre prossimi. L’iniziativa è organizzata nell’ambito della Giornata mondiale contro la violenza sulle donneche si celebra ogni anno il 25 novembre e che rappresenta un’occasione ormai consolidata anche in Valle d’Aosta per raggiungere e sensibilizzare il maggior numero possibile di persone sul tema della violenza contro le donne e le problematiche ad essa correlate, attraverso la realizzazione di iniziative di sensibilizzazione rivolte a tutta la comunità valdostana.

Gli eventi, frutto di una stretta sinergia tra i soggetti istituzionali e le associazioni, hanno la finalità di favorire l’emersione del fenomeno attraverso attività di sensibilizzazione nell’assoluta convinzione che la conoscenza possa positivamente incentivare la presa di coscienza e il cambiamento culturale.
Quest’anno, il titolo e l’immagine proposti Creature oscurate, illuminate creature puntano a valorizzare la donna che, a seguito di una violenza di qualunque natura intesa dunque nella sua unicità, trova forza ed energia per cambiare il quotidiano. 

Il programma

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1542639435912-7e0f421e-d63e-7″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]


“Facciamo luce sulla fibromialgia”: anche in Valle d’Aosta numerosi monumenti si illuminano di viola

06/05/2021

In occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia del 12 maggio, grazie all’iniziativa di Asfib VDA si illumineranno di viola il Castello di Arvier, il Castello di Aymavilles, il Municipio di Aymavilles, la rotonda del Pont Suaz di Charvensod, il Ponte Romano di Pont-Saint-Martin e la Collegiata di Saint-Gilles di Verrès.

#RiformaTerzoSettore: definite le “attività diverse” per gli ETS


Sottoscritto dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali il Decreto riguardante l’individuazione di criteri e limiti delle attività diverse da quelle di interesse generale esercitabili dagli Enti del Terzo settore in forma commerciale per finanziare le attività principali. L’obiettivo è quello di incoraggiare l’autofinanziamento attraverso attività commerciali purché strumentali all’attività di interesse generale.

Corso “Il Volontariato in classe… online!”

05/05/2021

Per venerdì 14 e martedì 18 maggio, dalle 17.30 alle 19.30, il CSV ha programmato due incontri assieme a Monia Guarino per ricevere gli stimoli giusti e le modalità corrette nella comunicazione online con gli studenti.
Gli ETS che organizzano incontri nelle scuole avranno le dritte per utilizzare nel migliore dei modi gli strumenti “a distanza”.

Chiusura CSV

04/05/2021

A seguito dell’entrata della Valle d’Aosta in zona rossa, la sede del CSV resterà chiusa per le attività in presenza. Rimane attivo lo sportello telefonico.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni