Tanti eventi per la Giornata nazionale Aido

| News

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text]

locandina "Donare è di moda"
locandina “Donare è di moda”

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]“Donare è di Moda” il 28 settembre e “Un Anthurium per l’informazione” il 29 settembre

Si rinnova l’appuntamento annuale “Un Anthurium per l’informazione”, la campagna di sensibilizzazione sulla donazione e il trapianto di organi promossa da AIDO – Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule – che sarà presente con i suoi volontari nelle principali piazze italiane sabato 29 e domenica 30 settembre.

I volontari dell’AIDO Valle d’Aosta saranno presenti venerdì 28 settembre all’Ospedale Parini di Aosta dalle 09.00 alle 13.00. Sabato 29 settembre a partire dalle 09.30 ad Aosta alle Porte Preatoriane e in Place des Franchises e alla Désarpa di Valtournenche.

In seguito alla convenzione siglata a livello nazionale anche i Volontari della FIDAS si sono resi disponibili in queste due giornate e li troverete davanti alla Cattedrale di Aosta sabato 29 settembre alle ore 18.00 e domenica 30 settembre davanti alla Parrocchia di Saint Martin des Corléans alle 11.00 e daranno informazioni utili anche sulla donazione di sangue.

AIDO grazie alla preziosa collaborazione dei suoi volontari, si impegna a diffondere le corrette informazioni sulla donazione in diversi ambiti, nelle scuole, fra i giovani, nelle strutture sanitarie, organizzando incontri e occasioni pubbliche. Quest’anno l’AIDO VALLE D’AOSTA in collaborazione con lo stilista valdostano FABIO PORLIOD lancia lo slogan “DONARE E’ DI MODA!”.

Invita tutta la popolazione alla sfilata solidale Venerdì 28 settembre presso l’Area Megalitica di Saint Martin de Corléans di Aosta. Alle 20.00 e 20.30 visita guidata del sito archeologico, a seguire Sfilata di moda delle ultime collezioni con intermezzi musicali a cura di Davide Dugros.

Presenta l’evento Paola Borgnino presidente dell’AIDO Valle d’Aosta. Ingresso gratuito con offerta libera. I posti a sedere sono limitati è consigliata prenotazione ai seguenti numeri di telefono: 3288933776 oppure al 3889513779.

Perché dire di sì alla donazione E’ di MODA!

È possibile iscriversi ad AIDO recandosi alla sede regionale di Aosta in Via San Giocondo 18 oppure scaricando il modulo online da spedire al medesimo indirizzo.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1537954113880-cc6c0ef7-6d02-0″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]


“Facciamo luce sulla fibromialgia”: anche in Valle d’Aosta numerosi monumenti si illuminano di viola

06/05/2021

In occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia del 12 maggio, grazie all’iniziativa di Asfib VDA si illumineranno di viola il Castello di Arvier, il Castello di Aymavilles, il Municipio di Aymavilles, la rotonda del Pont Suaz di Charvensod, il Ponte Romano di Pont-Saint-Martin e la Collegiata di Saint-Gilles di Verrès.

#RiformaTerzoSettore: definite le “attività diverse” per gli ETS


Sottoscritto dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali il Decreto riguardante l’individuazione di criteri e limiti delle attività diverse da quelle di interesse generale esercitabili dagli Enti del Terzo settore in forma commerciale per finanziare le attività principali. L’obiettivo è quello di incoraggiare l’autofinanziamento attraverso attività commerciali purché strumentali all’attività di interesse generale.

Corso “Il Volontariato in classe… online!”

05/05/2021

Per venerdì 14 e martedì 18 maggio, dalle 17.30 alle 19.30, il CSV ha programmato due incontri assieme a Monia Guarino per ricevere gli stimoli giusti e le modalità corrette nella comunicazione online con gli studenti.
Gli ETS che organizzano incontri nelle scuole avranno le dritte per utilizzare nel migliore dei modi gli strumenti “a distanza”.

Chiusura CSV

04/05/2021

A seguito dell’entrata della Valle d’Aosta in zona rossa, la sede del CSV resterà chiusa per le attività in presenza. Rimane attivo lo sportello telefonico.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni