Tornano le “Passeggiate alternative” dell’AISM

Riprende il progetto Passeggiate alternative in Valle d’Aosta e dintorni, lanaturachecura dopo i bei risultati dell’anno scorso.

Il progetto, ideato dall’AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, sezione di Aosta, in collaborazione con l’Associazione Valdostana Paraplegici e l’Associazione Girotondo, è stato finanziato nell’ambito del bando Progetti sociali, pubblicato dal Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta ODV e finanziato dal Ministero del lavoro e delle Politiche sociali attraverso l’Assessorato alla Sanità, Salute e Politiche sociali della Regione Valle d’Aosta.

L’iniziativa prevede una serie di uscite in diverse località percorrendo sentieri facilmente accessibili a tutti, anche con carrozzine, stampelle o deambulatori. Le passeggiate saranno accompagnate dalla guida naturalistica Roberto Giunta, che illustrerà gli aspetti della flora e della fauna della Valle.

Il partenariato con il Girotondo prevede un ciclo di incontri di “Yoga della risata” che si terranno all’area verde di Pollein: il primo incontro si è tenuto il 26 maggio. Quest’anno si prevede anche la conoscenza di castelli e di alcuni prodotti tipici della Valle d’Aosta con la collaborazione delle guide turistiche di AostaWelcome.

Il progetto inizierà sabato 5 giugno, sperando nel miglioramento della situazione sanitaria legata alla pandemia da Coronavirus.

Il progetto rientra nel piano operativo dell’Accordo di programma tra Regione Valle d’Aosta e Ministero del lavoro e delle politiche sociali per il sostegno allo svolgimento di attività di interesse generale da parte di ODV e APS in attuazione dell’art. 72 del Codice del Terzo settore.

Altre Notizie

Evento conclusivo del progetto Photobike

Sabato 4 febbraio alle ore 17.30 presso il Comune di Gignod si svolgerà l’evento conclusivo del progetto Photobike, una mostra fotografica degli scatti realizzati nell’ambito del percorso formativo esperienziale che ha visto un gruppo di ragazzi fra i 14 e i 19 anni confrontarsi con il binomio fotografia e MTB, alla scoperta del territorio di prossimità.

“Fare bene insieme. Crescere ed evolvere”, a Firenze il meeting dei CSV

Ci sarà anche una rappresentativa valdostana tra gli oltre 200 fra delegati dei Csv, rappresentanti del terzo settore, delle fondazioni bancarie e delle istituzioni attesi a Firenze per la presentazione del manifesto con cui i Centri di servizio hanno deciso di riscrivere la propria vision per la crescita del volontariato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv