World Blood Donor Day, un incontro di promozione e diffusione del valore gratuito della donazione

Giovedì 9 giugno 2022 alle ore 18 presso la sala riunioni della 67^ federata FIDAS Valle d’Aosta” San Michele Arcangelo” in via Lucat 2/A ad Aosta, i Donatori di sangue della FIDAS celebrano il World Blood Donor Day. Evento istituito nel giugno del 2004 dall’Organizzazione Mondiale di Sanità in occasione della ricorrenza della nascita di Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e coscopritore del fattore RH, per ringraziare tutte le Donatrici e Donatori di sangue del mondo.

L’incontro, moderato da Roberta Carla Balbis, membro del Direttivo regionale e Vice Presidente regionale FIDAS, vede il saluto iniziale di Giuseppe Grassi presidente valdostano dei Donatori di sangue della Fidas e gli interventi del Questore di Aosta Ivo Morelli, della Vice Sindaca di Aosta Josette Borre, del Direttore del Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’Azienda USL della Valle d’Aosta Pierluigi Berti, del presidente del CSV Claudio Latino, del presidente regionale AVIS Angelo Vancheri, della presidentessa dello Zonta Club Valle d’Aosta Laura Lodi, del presidente della XX Delegazione IPA Valle d’Aosta Lorenzo Chiodo e della Referente giovani del FAI Valle d’Aosta Caterina Pizzato.

“Con questa iniziativa” – afferma Giuseppe Grassi presidente valdostano della FIDAS – “ abbiamo voluto coinvolgere Volontariato e Istituzioni per unirci idealmente dai piedi delle Alpi a tutti i Donatori di sangue del pianeta per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della donazione di sangue e soprattutto, per sottolineare l’impegno fondamentale di chi, gratuitamente, periodicamente, volontariamente e responsabilmente compie questo gesto solidale a favore di tanti pazienti e trapiantati.

Dopo Roma nel 2021, sarà Città del Messico a ospitare l’evento globale di quest’anno legato al World Blood Donor Day. Ancora una volta l’obiettivo è quello di richiamare l’attenzione su quanto le donazioni volontarie rafforzino la solidarietà all’interno di ogni comunità, ringraziare i donatori di sangue nel mondo e creare una più ampia consapevolezza pubblica della necessità di una donazione di sangue regolare e non retribuita”.

In occasione di questo importante appuntamento mondiale la Fidas valdostana ha chiesto a volontari e donatori “di metterci la faccia”, di registrare un piccolo video con un messaggio incisivo ma semplice, in italiano o in qualsiasi altra lingua, per promuovere il dono del sangue e lanciare un accorato appello ad amici, amiche, colleghi e conoscenti affinché diventino responsabili donatori di sangue periodici. Tutti i video saranno poi pubblicati dal 9 al 14 giugno sulle piattaforme on line ( Facebook, Twitter, Instagram LinkedIN ) e sul sito internet www.fidasvda.it

Per info e adesioni 3387925709 pres.fidasvda@gmail.com www.fidasvda.it oppure su Facebook, Instagram, Twitter, Google+ Linkedln

Altre Notizie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv