Registro unico del terzo settore sempre più vicino, via libera dalle Regioni

| News

Il registro unico nazionale del terzo settore è sempre più vicino. Nella seduta del 10 settembre la Conferenza Stato-Regioni ha approvato la bozza del decreto che va a disciplinare il suo funzionamento e che attiva – finalmente – il processo per la sua effettiva operatività. Si attende, quindi, l’approvazione definitiva da parte del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali: dalla sua pubblicazione sono previsti 6 mesi per la realizzazione della piattaforma informatica, al termine dei quali inizierà il processo di popolazione, a partire dalla trasmigrazione delle Organizzazioni di volontariato e le Associazioni di promozione sociale dai relativi registri regionali e provinciali.

Il registro unico nazionale del terzo settore (Runts) è una delle più importanti novità previste dal Codice del terzo settore e lo strumento che renderà in gran parte operativa la Riforma. Il decreto prevede 40 articoli che disciplinano il funzionamento del Runts, in particolare le procedure di iscrizione e cancellazione degli enti, la loro migrazione da una sezione all’altra, la tipologia di documenti da presentare per l’iscrizione, la modalità di deposito degli atti e di trasmigrazione degli enti, le regole di gestione del registro e il funzionamento dei relativi uffici, le modalità di comunicazione con il Registro delle imprese.

Sette le sezioni previste: organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici, imprese sociali, reti associative, società di mutuo soccorso, altri enti del terzo settore. Previste una serie di disposizioni particolari per l’iscrizione delle reti associative – il cui riconoscimento è una delle novità della Riforma -, degli enti di protezione civile, delle società di mutuo soccorso, degli enti religiosi civilmente riconosciuti e degli enti del Terzo settore che esercitano la propria attività esclusivamente o principalmente in forma di impresa commerciale. Il decreto disciplina, inoltre, l’iscrizione degli enti con personalità giuridica.

Fonte: Lara Esposito – CSVnet


AAA I Volontari del soccorso chiedono aiuto per pulire la nuova sede a Morgex

16/07/2021

I lavori necessari sono sostanzialmente di pulizia degli ampi locali rimasti chiusi per molto tempo.

Tutte le scadenze sulla rendicontazione del 5 per mille


I termini riguardano le annualità 2018 e 2019, erogate nel 2020 per sostenere gli enti non profit in questa fase di crisi pandemica.

Pubblicato il bando per la realizzazione di iniziative estive per bambini e ragazzi

13/07/2021

Gli enti del Terzo settore interessati dovranno presentare il loro progetto
entro le ore 18 del 23 luglio 2021

Gloriana Pellissier e Noemi Junod testimonials della Fidas


Le due sportive – che hanno prestato la loro immagine per promuovere il dono del sangue alla Fidas – saranno presentate nel corso di una conferenza stampa prevista il 17 luglio alle 17 all’Hostellerie du Cheval Blanc di Aosta.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni