730, ISEE e altri aspetti fiscali in un incontro formativo ad Aosta

| News

Giovedì 25 e venerdì 26 febbraio si terranno ad Aosta, presso il CSV, due incontri gratuiti, organizzati nell’ambito del progetto Vivere in Valle d’Aosta a valere sul FAMI – Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014-2020, dedicati agli adempimenti fiscali in Italia.

Gli incontri hanno lo scopo di fornire, in particolar modo ai cittadini di paesi terzi che vivono sul territorio regionale, informazioni fiscali e istruzioni per assolvere con facilità i principali obblighi previsti.

Gli interessati possono scegliere l’orario che preferiscono ed iscriversi ad uno degli incontri previsti inviando il proprio nominativo e il contatto all’indirizzo famisecondolivello@gmail.com oppure telefonando al numero +39 346.6933306 (i posti disponibili sono 10).

Gli incontri saranno tenuti dalla dott.ssa Maria Carozzino del Centro di Assistenza Fiscale – CAF ACLI e si svolgeranno:
– giovedì 25 febbraio 2021 dalle 10.00 alle 12.00
– venerdì 26 febbraio 2021 dalle 14.30 alle 16.30


Gli aspetti giuridici del Terzo settore: La convocazione e la gestione delle assemblee associative

03/08/2021

Con quali modalità deve essere convocata l’Assemblea degli associati negli ETS? È sempre necessario effettuare la prima e la seconda convocazione? E come deve essere accertata la presenza dei singoli associati in Assemblea?
Per rispondere a queste e tante altre domande il CSV offre un nuovo servizio di approfondimento su specifici argomenti a cura della Consulente legale, Avv. Mariateresa Clerici.

Chiusura estiva sede CSV

02/08/2021

Gli uffici del CSV, così come le sale, i servizi e lo sportello telefonico, saranno chiusi da lunedì 9 agosto 2021. Si riaprirà lunedì 23 agosto con i consueti orari. Per qualsiasi comunicazione è possibile inviare una mail a info@csv.vda.it

Assemblee online e voto elettronico, proroga anche per il non profit


Lo slittamento è previsto nel dl “Green pass” per gli enti che non hanno inserito questa modalità nello statuto. Tra le misure che interessano anche il Terzo settore, l’utilizzo della certificazione verde, la partecipazione a eventi sportivi e culturali e in materia di disabilità

Attività diverse nel Terzo settore, tutte le novità del decreto

29/07/2021

Definiti i limiti dei ricavi rispetto a quelle di interesse generale, distinte solo per la loro natura “strumentale”. Nel provvedimento pubblicato in Gazzetta ufficiale anche le indicazioni sulle percentuali per identificarle.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni