DonoDay 2022

Una grande carovana di solidarietà con diverse iniziative per celebrare la giornata dedicata a chi fa del dono una pratica quotidiana

Il #DonoDay2022 – istituito con la legge n. 110 del 14 luglio 2015 – è promosso dall’Istituto Italiano della Donazione il 4 ottobre di ogni anno su tutto il territorio nazionale. Come tutti gli ultimi anni, vede nuovamente coinvolta, in prima linea, la Valle d’Aosta grazie al CSV che coordina e aggiunge un tocco di arancione gli eventi organizzati in diversi comuni dal 17 settembre al 15 ottobre 2022. In Italia il Donoday si chiude ufficialmente  il 31 ottobre.

In collaborazione con il Celva si ripropone, quindi, un’alleanza nel segno della solidarietà che evidenzia l’importanza del rapporto tra mondo del volontariato, amministrazioni pubbliche e cittadinanza. “Siamo tenacemente legati al Donoday che si è dimostrato negli anni un mezzo straordinario per promuovere il volontariato e i volontari sul territorio e per creare collaborazioni tra le associazioni solidali e diversi comuni valdostani” è il commento di Claudio Latino, Presidente del CSV.

LE INIZIATIVE IN VALLE D’AOSTA PER IL DONODAY 2022

17 e 20 settembre

OZEIN IN MOSTRA

Un pomeriggio di aggregazione, integrazione e solidarietà rivolta ai soci di tre associazioni valdostane: Viola, Asfib Vda e Diapsi. Ritrovo alle ore 15.00 nella piazzetta del villaggio di Ozein da dove partiranno le visite guidate alla scoperta del borgo di Ozein, uno dei villaggi più noti del territorio di Aymavilles, tra storia, cultura e paesaggio. Il percorso, di circa un km, comprende anche la visita della mostra etnografica realizzata presso la ex-scuola nell’ambito del progetto Interreg S.O.N.O. Svelare Occasioni Nutrire Opportunità. L’esposizione, curata da Emma Bochet e Nella Castellan, illustra la storia, la cultura e le tradizioni di Ozein, presentati e raccontati attraverso oggetti ed immagini. Seguirà una merenda in compagnia. Organizzatore: Comune di Aymavilles.

18 settembre

MOVE & DONODAY a CHÂTILLON

A partire dalle 14,  in Piazza Duc, Via Tollen e Piazza Volontari del Sangue a Châtillon, un pomeriggio dedicato a chi fa del Dono una pratica quotidiana.
Le Associazioni di volontariato avranno l’opportunità di presentare la loro attività solidali mentre le Associazioni sportive permetteranno ai presenti di provare le differenti discipline che possono essere praticate sul territorio.

19 settembre

“WALK FOR PARKINSON’S A CHAMOIS” SETTIMA EDIZIONE “SPINTI DAL RESPIRO”

La settima edizione della “Walk for Parkinson’s – Spinti dal Respiro 2022” è per il 19 settembre a Chamois, per vivere insieme “spinti dal respiro” una passeggiata nel bosco in compagnia degli istruttori di Nordic Walking della ASD Polisportiva I Lupi delle ALPI e un laboratorio musicale tenuto dal Maestro Alex Danna. L’evento è organizzato da AIGP (Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani) con il supporto logistico e i Volontari del Centro Regionale Sportivo Libertas Valle d’Aosta APS.
Per partecipare all’evento è obbligatoria l’iscrizione. Tutte le informazioni sul programma della manifestazione, le informazioni sull’accessibilità e le modalità di iscrizione sono reperibili sulla pagina https://www.libertasvda.com/2022/08/29/a-chamois-la-7a-edizione-di-walk-for-parkinsons/

24 settembre

Camminata solidale a sarre

L’Amministrazione comunale di Sarre, in collaborazione con il Comune di La Turbie (F) e l’Associazione des Trek’heureuses, organizza una camminata “Les kilomètres solidaires” sabato 24 settembre 2022.
Una marcia di solidarietà di circa 5 km  con cui si vuole sostenere “Enfants Cancers Santé – guérir plus, guérir mieux”.
La partenza è prevista dall’Area6tu , presso il campo sportivo di Sarre, alle ore 16 .

25 settembre

PORTE APERTE ALLO SPORT A COURMAYEUR

Dalle ore 15  presso il Courmayeur Sport Center – Dolonne” si svolge l’iniziativa “Porte aperte allo sport” promossa da tutte le associazioni sportive e culturali del territorio. I grandi e piccoli visitatori potranno sperimentare i diversi corsi proposti durante l’anno.

26 settembre

NOI BAMBINI PULIAMO IL NOSTRO PAESE A VERRÈS

Giornata ecologica, mattino e pomeriggio, con alunni delle scuole elementari di quarta e quinta e giornata ludica per alunni scuole elementari di prima, seconda e terza organizzata dall’APS Pro Loco di Verrès.

29 settembre

LETTURE SOSPESE – DONARE LA VOCE A VILLENEUVe

La Libreria Sospesa, a Villeneuve, è testimonial, con l’Unione italiana ciechi e ipovedenti sezione valdostana del progetto attivo intitolato Letture sospese- Donare la Voce. Si tratta di letture eseguite da volontari in lingua francese e/o francoprovenzale, come da progetto “Gaudio, il piacere di ascoltare una voce”.  Le letture sospese nell’ambito del Donoday si svolgeranno a partire dalle 17 al secondo piano del Municipio di Villeneuve.

2 ottobre

PULIAMO IL MONDO A MORGEX

Il Comune ha aderito a “Puliamo il mondo” iniziativa nazionale di Legambiente. Grazie a questa occasione si intende coinvolgere la comunità nella pulizia del sentiero che porta al Lago d’Arpy. Un messaggio di sostenibilità, tutela dell’ambiente e impegno comunitario. L’appuntamento è fissato al Colle San Carlo alle ore 10. In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà presso il capoluogo con ritrovo alla stessa ora in Piazza Assunzione.

4 ottobre

ILLUMINAZIONE CAMPANILE DELLA CHIESA PARROCCHIALE A SAINT-NICOLAS

Su iniziativa del Comune di Saint-Nicolas, per celebrare il Giorno del Dono, sarà illuminato il campanile della chiesa parrocchiale in Fraz. La Cure.

8 e 9 ottobre

IO DONO COSì: GIOVANI VOLONTARI VALDOSTANI A BERGAMO

500 giovani di tutta Italia (18-30 anni) dialogheranno e si confronteranno per unire sguardi, visioni e azioni che rendono migliore il nostro Paese. Parteciperà anche una delegazione di giovani volontari dalla Valle d’Aosta coordinata dal CSV della Valle d’Aosta.

9 ottobre

CASTAGNE, E NON SOLO A DONNAS

Nel piazzale dinanzi al Salone Bec Renon a Donnas, durante la tradizionale Festa della castagna, giunta quest’anno al suo 50esimo, l’associazione AFI Donnas sarà presente sia come Solaio della Biblioteca sia con un banchetto promozionale. Verrà proposta un’attività di animazione dal titolo “Se la famiglia fosse”.

15 ottobre

IO NON RISCHIO AD AOSTA

“Io non rischio” è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. Ma ancora prima di questo è anche un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera, perché solo attraverso la conoscenza, la consapevolezza e le buone pratiche è possibile dire, appunto: “io non rischio”. Io non rischio è anche lo slogan della campagna, il cappello sotto il quale ogni rischio viene illustrato e raccontato ai cittadini insieme alle buone pratiche per minimizzarne l’impatto su persone e cose. Ad Aosta dalle ore 8 il Coordinamento regionale del Volontariato di protezione Civile illustrerà e farà provare le diverse pratiche per non rischiare.

15 ottobre

GIORNO DEL DONO A VERRÈS

Festa in piazza con le diverse associazioni presenti sul territorio comunale che intratterranno bambini e adulti proponendo varie attività e laboratori. Tutti i laboratori e le attività saranno offerti dalle associazioni di volontariato che creeranno un momento di riflessione sull’importanza della generosità spontanea.

15 ottobre

LO PAN NER DE GIGNOD 2022 tradizione, musica e sapori

Promossa e organizzata dall’Associazione ADB Gignod, la giornata del dono verrà celebrata all’insegna della solidarietà e della condivisione dell’esperienza di volontariato tra le associazioni e gli enti presenti sul territorio. Un’occasione di festa e di riflessione sull’importanza del volontariato in un contesto di montagna, a beneficio della comunità locale.
Nel corso della giornata saranno coinvolte le giovani e i giovani partecipanti al progetto Photobike Project promosso da ADB di Gignod grazie al finanziamento dell’Assessorato Istruzione, università, politiche giovanili, affari europei e partecipate.

29 ottobre

Un ciclamino per la ricerca

Su iniziativa della Lega Italiana per la Fibrosi Cistica, sezione della Valle d’Aosta, si svolge una raccolta fondi per la ricerca scientifica: un respiro in più per i pazienti. Un respiro in DONO per i pazienti affetti da Fibrosi Cistica e altre malattie respiratorie di origine genetica.

DONODAY 2022: TUTTE LE IMMAGINI

notizie dal donoday

che cos'è il donoday

Un’inziativa che nasce grazie al lavoro dell’ID (Istituto Italiano Donazione), come iniziativa per costruire una cultura condivisa del dono al fine di valorizzare e coltivare la solidarietà.

La prima edizione si è svolta il 4 Ottobre 2015, festa di San Francesco d’Assisi patrono d’Italia, già giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra culture e religioni diverse.

il donoday in valle d'aosta

Grazie al CSV VDA che raccoglie e coordina gli eventi di associazioni e comuni, dal 2017 viene celebrato anche in Valle d’Aosta.

Si tratta di una rassegna di iniziative che abbracciano l’intera comunità valdostana per riscoprire il Dono non come semplice gesto di generosità ma bensì come elemento di aggregazione, integrazione e solidarietà.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv