Racconti della memoria a Valpelline

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]Cosa succedeva nella Valpelline (ma anche in Valle d’Aosta e nel resto del mondo) nel 1939? Come si presentava l’area dell’Arco d’Augusto una volta? Quando è arrivato il treno in Valle? Com’era Piazza Chanoux?

Sono queste le quattro domande alle quali tenterà di fornire risposta l’Associazione Volontari “Amici dell’Abbé Henry” con il mini-ciclo di incontri a partire da martedì 2 luglioCorreva l’anno… 1939 – alle 20.45 nella Sala Polivalente dell’ex-centralina di Valpelline. L’ingresso è libero e proseguirà il 16 luglioL’Arco d’Augusto come e perché; il 23 luglioAosta: stazione di Aosta; e il 6 agostoDa Carlo Alberto a Piazza Chanoux.

La volontà di questi incontri vuole stimolare la curiosità dei presenti coinvolgendoli in uno scambio reciproco di informazioni e curiosità.

Maggiori informazioni nella locandina:

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1561642617244-9407d2c2-4385-9″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]

Altre Notizie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv