Tre giovani valdostani al Congresso Nazionale Fidas

Il presidente dei Donatori di sangue della FIDAS Giuseppe Grassi guiderà la delegazione valdostana che parteciperà dal 2 al 4 giugno 2022 al 60° Congresso Nazionale FIDAS e alla 40° Giornata Nazionale del Donatore di sangue FIDAS in programma il 5 giugno 2021 a Catania. Unitamente al presidente condivideranno l’esperienza dei lavori congressuali FIDAS, Nadia Cirella referente sport e componente del Direttivo regionale FIDAS e Anna Mele Coordinatrice regionale dei Giovani FIDAS valdostani. “Siamo una rappresentanza giovane, motivata e formata da tutti i donatori di sangue – continua il presidente Grassi – che partirà alla volta di Catania per testimoniare con orgoglio e con autorevolezza la presenza FIDAS ai piedi del Monte Bianco. Si tratta di una realtà che in questi quindici anni è cresciuta e si è ramificata con passione civica, avendo come unico obiettivo la promozione della cultura del dono del sangue. Sarà una partecipazione attenta, di conoscenza e di confronto con i Delegati nazionali e regionali Fidas, con i rappresentanti delle diverse Istituzioni che interverranno affrontando dibattiti e temi che ruotano nel mondo del Terzo Settore, attorno al sistema sangue in Italia e nel mondo.”

La delegazione, reduce dal precedente Congresso nazionale Fidas celebrato in Valle d’Aosta nel settembre dello scorso anno, rappresenta un serio e responsabile impegno civico associativo del dono del sangue, oltre a essere espressione e portatrice di valori e principi etici nei quali i donatori di sangue valdostani della FIDAS si riconoscono, come la volontarietà, la gratuità, la generosità e la responsabilità. Tanti e interessanti saranno i motivi e gli spunti di confronto con i colleghi volontari e donatori Fidas provenienti da ogni parte d’Italia, con i coordinatori Giovani delle varie Federate, con i rappresentanti delle Istituzioni locali, del Ministero della Salute, del Centro Nazionale Sangue, delle Strutture regionali di Coordinamento, dei rappresentanti delle società scientifiche e di Medicina trasfusionale, così come delle industrie farmaceutiche impegnate nella lavorazione e produzione di farmaci plasmaderivati.

“La partecipazione al Congresso nazionale FIDAS ci riempie di gioia, incontreremo nuovamente con piacere tantissime Amiche e Amici Fidas. Siamo orgogliosi di rappresentante il calore dei tantissimi donatori Fidas valdostani e sarà grande la voglia di vivere questa esperienza come una bellissima occasione valoriale attraverso la quale portare a casa conoscenze, informazioni, emozioni, volti ed energie nuove per continuare a modulare un’attenta e puntuale attività di promozione e diffusione della cultura del dono del sangue in Valle d’Aosta”.

Altre Notizie

Festa del Quartiere Cogne

Nell’ambito della Festa del Quartiere Cogne che si svolgerà sabato 9 luglio per le Associazioni ci sarà la possibilità di mettere un banchetto espositivo per promuovere la propria organizzazione.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv