Tre incontri informativi sul “Codice del Terzo settore”

| News

[vc_row gap=”30″][vc_column width=”1/3″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]Il Codice del Terzo Settore, entrato in vigore nell’agosto 2017 con il Decreto legislativo n. 117, ha lanciato un processo di riforma dell’intero ambito, con riflessi non indifferenti in particolare per le Organizzazioni di volontariato e le Associazioni di promozione sociale.

Una fase evolutiva che, per giungere a proficuo compimento, deve vedere i soggetti interessati coscienti sia della portata, sia degli adempimenti previsti dalla riforma. Pertanto, nella convinzione che informare e sensibilizzare in merito sia cruciale al momento, il CSV della Valle d’Aosta promuove tre incontri informativi territoriali in collaborazione con le Acli regionali della Valle d’Aosta e l’Ordine dei Commercialisti e degli esperti contabili della Valle d’Aosta.

Gli incontri, previsti dalle ore 17.30 alle 19.30, sono aperti a tutti, dai responsabili delle associazioni agli amministratori comunali interessati a conoscere più nei dettagli i contenuti della riforma. Si terranno:

  • Mercoledì 18 aprile a Morgex, nella Sala Tour de l’Archet (in località capoluogo);
  • Giovedì 19 aprile ad Aosta, nella Sala del CSV (in via Xavier de Maistre, 19);
  • Giovedì 3 maggio a Verrès, nella Sala Bonomi (in Piazza Europa, 1).

Sono incontri, che avranno un taglio molto pratico, proprio per rispondere ai dubbi e alle esigenze informative del volontariato. Li abbiamo organizzati per tenere fede ad uno degli impegni che questo direttivo ha preso in Assemblea ovvero di non lasciare solo nessuno e di accompagnare le associazioni in questa fase di passaggio molto delicata” è il commento di Claudio Latino, presidente del CSV.[/vc_column_text][vc_column_text]

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”70px”][vc_masonry_grid post_type=”post” max_items=”4″ element_width=”3″ gap=”20″ item=”544″ grid_id=”vc_gid:1523347623019-44fbbda5-7182-9″ taxonomies=”1, 3″][/vc_column][/vc_row]


“Premio Regionale per il Volontariato”, candidature entro il 10 settembre

22/06/2021

Anche l’edizione 2021 si rivolge alle nuove fragilità e alle emergenze inedite conseguenti all’epidemia da Covid, premiando i migliori progetti volti a superare la fase critica attuale, siano essi rivolti al miglioramento della vita o alla promozione e valorizzazione dei diritti delle persone in campo socio-assistenziale, socio-sanitario e socio-educativo.

Il CSV aderisce a Pro Bono Italia

21/06/2021

La rete degli avvocati di Pro Bono Italia mette a disposizione degli ETS la consulenza gratuita degli studi legali aderenti. Nell’articolo un video di spiegazione del servizio.

Mercoledì 30 giugno l’assemblea ordinaria dei soci del CSV

17/06/2021

L’assemblea si terrà mercoledì 30 giugno alle 17 presso il cortile del Seminario vescovile in Via Xavier de Maistre n. 17 (accanto al CSV) rispettando tutte le indicazioni in materia di prevenzione da contagio COVID-19.

#RiformaTerzoSettore: Come pubblicare i contributi pubblici agli enti non profit


Tutte le indicazioni in vista della scadenza del prossimo 30 giugno per le organizzazioni che hanno ricevuto importi pari o superiori a 10.000 euro. E per non sbagliare, un fac-simile per la compilazione.

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni