5 per mille 2020: pubblicato l’elenco permanente degli iscritti e al via le iscrizioni

News

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al 5 per mille 2020, il cui termine ultimo scade il prossimo 7 maggio.

Attenzione: gli enti che sono presenti nell’elenco permanente degli iscritti NON dovranno ripresentare nuovamente la domanda di iscrizione.

Per verificare se lo siete potete cliccare questo link https://www1.agenziaentrate.gov.it/documentazione/finanziaria/domanda+5+per+mille/2020/motore.htm e cercare la vostra organizzazione.

Se la vostra associazione è presente in elenco NON dovete trasmettere nuovamente la domanda telematica di iscrizione al 5 per mille né inviare la dichiarazione sostitutiva alla competente amministrazione.

In caso di errori nei dati pubblicati nell’elenco o se sono intervenute delle variazioni (ad esempio il cambiamento della sede legale), questi devono essere comunicati all’Agenzia delle Entrate territorialmente competente entro il 20 maggio 2020.

Se invece la vostra organizzazione risulta nell’elenco, ma il rappresentante legale è nel frattempo cambiato rispetto a quello che aveva firmato la dichiarazione sostitutiva precedentemente inviata, il nuovo rappresentante dovrà trasmettere una nuova dichiarazione entro il 30 giugno (pena la decadenza dall’iscrizione).

 

Nuove iscrizioni

Le organizzazioni che non sono iscritte nell’elenco permanente e quelle di nuova costituzione devono presentare la domanda di iscrizione entro il 7 maggio 2020.

La domanda deve essere presentata esclusivamente per via telematica (per l’invio si consiglia di rivolgersi ad un CAF o ad altro professionista abilitato), utilizzando il modulo iscrizione 5X1000 e la successiva dichiarazione sostitutiva entro il 30 giugno 2020.

Qui di seguito sono sintetizzate le tempistiche:

Scadenze del 5 per mille 2020 per gli enti del volontariato
Inizio presentazione domanda d’iscrizione 01/04/2020
Termine presentazione domanda d’iscrizione 07/05/2020
Pubblicazione elenco provvisorio 14/05/2020
Richiesta correzione domande entro il 20 maggio 2020
Pubblicazione elenco aggiornato entro il 25 maggio 2020
 

Termine presentazione dichiarazione sostitutiva

30 giugno 2020

alle Direzioni Regionali dell’Agenzia delle Entrate

Termine regolarizzazione domanda iscrizione e/o successive integrazioni documentali 30/09/2020

 

La perdita dei requisiti

Se rispetto all’annualità precedente vengono meno i requisiti per il legittimo accesso al beneficio, il rappresentante legale dell’ente deve comunicare all’amministrazione competente la revoca dell’iscrizione con le stesse modalità previste per la trasmissione della dichiarazione sostitutiva.

Se la revoca non viene trasmessa, il contributo indebitamente percepito – rivalutato secondo l’indice dei prezzi al consumo Istat e maggiorato degli interessi al tasso legale, con decorrenza dalla data di erogazione del beneficio – va riversato all’Erario entro 60 giorni dalla notifica del provvedimento di contestazione da parte dell’amministrazione competente. Questa, in caso di inadempimento, procede al recupero coattivo, con rivalutazione e interessi, ferma restando, se ne ricorrono i presupposti, l’applicazione delle sanzioni penali e amministrative.

 

La convenzione di CSV VdA con Acli

Anche per il 2020 il Csv ha rinnovato la convenzione con ACLI VdA per il supporto alle associazioni al costo di € 5,00 a pratica.

Nel caso decidiate di avvalervi della convenzione Acli dovete inviare una mail entro il 30 aprile a aosta@acliservice.acli.it

L’oggetto della mail deve essere: “Iscrizione 5 per mille (e nome dell’associazione)”

Nel testo della mail deve essere indicato un recapito telefonico per poter essere contattati e deve essere allegata la seguente documentazione:

  • Modulo di domanda correttamente compilato (v. allegato)
  • Documento di identità del Legale rappresentante
  • Delega alle Acli per la trasmissione telematica (v. allegato)

Entro il 30 giugno l’ETS dovrà successivamente provvedere a inviare, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, la Dichiarazione Sostitutiva, assieme alla copia della Carta d’Identità del legale rappresentante, al seguente indirizzo:

AGENZIA DELLE ENTRATE

Direzione Regionale Valle d’Aosta

Piazza Manzetti, 2

11100 AOSTA

O in alternativa all’indirizzo PEC:  dr.valledaosta.gtpec@pce.agenziaentrate.it

 

Comunicazione conto corrente

Le Associazioni che effettuano per la prima volta l’accreditamento al 5×1000, devono comunicare all’Agenzia delle Entrate il numero del conto corrente dell’Associazione sul quale vogliono siano accreditati gli importi derivanti dal 5 x 1000. Per farlo devono compilare il modulo di accreditamento del conto corrente (vedi sezione MODULISTICA) e consegnarlo all’Agenzia delle Entrate. Lo stesso modulo deve essere utilizzato per comunicare eventuali variazioni nel conto corrente. Il modello, che deve essere sottoscritto da un legale rappresentante, può essere consegnato da un delegato.

 

Obbligo di rendicontazione

Anche per l’anno 2020 i beneficiari del 5 per mille saranno obbligati a redigere, entro un anno dall’avvenuto incasso del contributo, un apposito e separato rendiconto indicante la destinazione delle somme percepite.

Si ricorda che gli Enti che avranno ricevuto un importo superiore a 20.000 euro dovranno trasmettere il rendiconto all’Amministrazione competente (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) per l’erogazione del contributo.

Inoltre rimane anche l’obbligo di provvedere alla pubblicazione entro il la fine di febbraio dell’anno successivo, sui propri siti, dei contributi pubblici ricevuti dalle associazioni, ONLUS e Fondazioni, superiori a €10.000 ed erogati da amministrazioni pubbliche.

 

Qui tutti gli allegati scaricabili:

1.-iscrizione-5X1000

1.bis-iscrizione-5×1000-istruzioni

2.-Dichiarazionesostitutivavariazionerappresentantelegale

3.-RichAccredSoggDiv

4.-Dichiarazione-sostitutiva-atto-di-notorietà

5.-Modello-rendiconto-5-per-mille

6.-Modello-di-rendiconto-per-accantonamento-5-per-mille

7.-Nuove-Linee-guida-rendiconti

Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando a navigare acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni