Emergenza cibo, l’Emporio solidale di Aosta ha bisogno di donazioni

“Gli scaffali sono quasi vuoti, i prodotti stanno paurosamente diminuendo: abbiamo un urgente bisogno di donazioni”. “Quotidiamo”, l’emporio solidale di Aosta, lancia un appello alla popolazione valdostana. “Negli ultimi mesi – spiega Giulio Gasperini, coordinatore di Quotidiamo – abbiamo ricevuto un forte aumento da parte delle persone in difficoltà, anche a causa della pandemia e della recente guerra in Ucraina” In particolare servono olio, tonno, legumi, passata di pomodoro, farina, zucchero, sale, prodotti per la prima colazione ma anche per l’igiene personale e la cura della casa.

Il servizio, finanziato dall’Assessorato regionale sanità, salute e politiche sociali e nato nell’ambito di una co-progettazione tra il Dipartimento politiche sociali e il mondo del volontariato, gestito dalla Cooperativa sociale La Sorgente, permette di raccogliere ogni anno svariate tonnellate di cibo tramite donazioni private, armadi solidali, CIDAC, donazioni LIDL, CONAD, GAS Aosta e altre provenienze.

Come donare all’Emporio

Donare del cibo o altri prodotti è davvero semplice: ad esempio è possibile farlo direttamente attraverso gli armadi solidali che si trovano nei principali supermercati della zona di Aosta e cintura: si tratta del Gros Cidac di Aosta, il Conad di Saint-Christophe, il Carrefour di Pollein, il Carrefour Market di Corso Battaglione ad Aosta e il LIDL di Saint-Christophe. “Chiediamo agli utenti di non di non inserire alimenti freschi o surgelati e di non donare pasta né omogeneizzati negli armadi solidali”, precisa Gasperini.

Inoltre, è possibile effettuare una donazione per l’acquisto di beni alimentari o di prima necessità attraverso un bonifico sul conto dedicato aperto presso la Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta:

– BCC Valdostana: IBAN IT53Q0858701211000110150701

– Intesa Sanpaolo: IBAN IT73G0306909606100000005667

– Unicredit: IBAN IT37G0200801210000102396075

È importante indicare nella causale “Fondo Emporio Solidale – sostegno iniziative utilità sociale”. Le donazioni possono essere oggetto di agevolazioni fiscali in sede di dichiarazione dei redditi. 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.quotidiamo.org.

Altre Notizie

Festa del Quartiere Cogne

Nell’ambito della Festa del Quartiere Cogne che si svolgerà sabato 9 luglio per le Associazioni ci sarà la possibilità di mettere un banchetto espositivo per promuovere la propria organizzazione.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Novità, aggiornamenti e curiosità dal mondo csv

La Newsletter del csv